Frosinone, sconfitta interna con il Cosenza

by Francesco Paris


Inserito il 21/11/2020 - Location: Frosinone, Stadio Benito Stirpe


Frosinone, sconfitta interna con il Cosenza

La pioggia ed il gelido vento che si sono abbattuti sull'impianto del Benito Stirpe hanno fatto da perfetto sfondo alla sconfitta che il Frosinone ha rimediato contro il Cosenza. La compagine di Nesta era chiamata al riscatto dopo la battuta d'arresto esterna registrata con il Monza ma, i canarini, nuovamente, hanno raccolto zero punti. Assenza di gioco, poca brillantezza a livello fisico e poca determinazione hanno permesso al Cosenza di ottenere un successo che potrebbe rivelarsi fondamentale per il cammino in campionato. La compagine di mister Occhiuzzi si è presentata a Frosinone intenzionata a lottare su ogni pallone. Gli ospiti sono riusciti ad occupare alla perfezione le zone centrali del campo lasciando poco spazio all'iniziativa dei padroni di casa. Degna di nota l'aggressività mostrata nel corso del primo tempo che spesso ha portato la gara ad essere continuamente frammentata. Sin dalle battute iniziali, tuttavia, è sembrato che nel Frosinone qualcosa non funzionasse alla perfezione. La manovra è stata poco fluida mentre il duo offensivo composto da Ciano e Novakovich ha fatto davvero fatica a rendersi pericoloso. L'uscita dal campo di Tabanelli, per un problema muscolare, ha ulteriormente complicato i piani di mister Nesta. L'unico sussulto per la formazione gialloblù si è registrato a metà del primo tempo quando una precisa punizione di Camillo Ciano ha sfiorato l'incrocio dei pali. 
Nella ripresa il Frosinone ha provato ad alzare il baricentro ma è stato immediatamente punito dal Cosenza. Gli ospiti, dando dimostrazione di essere veramente temibili in fase di ripartenza, hanno beffato l'intera retroguardia del Frosinone con un repentino contropiede. Per Carretta è stato facile battere Bardi per poi festeggiare meritatamente con tutti i suoi compagni. Subito lo svantaggio il Frosinone non è riuscito a rendersi pericoloso anzi, sono stati proprio gli ospiti che hanno collezionato le migliori occasioni. In questo frangente Francesco Bardi è stato bravo a tenere in gara i suoi. Al 25esimo del secondo tempo, sempre in ripartenza, il Cosenza ha raddoppiato con il solito Carretta. Nesta, nel finale, ha mandato in campo Dionisi, Kastanos e Parzyszek. Nonostante i tanti giocatori offensivi il Frosinone non è mai riuscito a rendersi pericoloso.

Francesco Paris


Alessio Tribuzzi
Alessio Tribuzzi
Staff Nesta
Alessio Tribuzzi
Maiello
Alessio Tribuzzi
Ciano
Camillo Ciano
Tabanelli
Roberto Occhiuzzi
Maiello

Dionisi all'Ascoli

Dionisi all'Ascoli

Federico Dionisi è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Ascoli. La notizia del trasferimento, a titolo definitivo, è stata resa nota dal sito web del Frosinone Calcio....

Latina Scalo, ennesimo incidente al sottopassaggio

Latina Scalo, ennesimo incidente al sottopassaggio

Intorno alle ore 20 di domenica 24 gennaio a Latina Scalo, in via dei Salici, prima del sottopassaggio, si è verificato l'ennesimo incidente stradale. Una autovettura proveniente da...

Baroni:''Buona prestazione, dal mercato serve qualcosa''

Baroni:''Buona prestazione, dal mercato serve qualcosa''

Al termine del match tra Frosinone e Reggina, in sala stampa, Marco Baroni ha cosi analizzato la partita: ''Abbiamo disputato una buona gara, nel primo tempo potevamo raddoppiare. Nella...

Articoli Recenti - Serie B
Dionisi all'Ascoli
Dionisi all'Ascoli

Federico Dionisi è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Ascoli. La notizia del trasferimento, a titolo definitivo, è stata resa...

Leggi
Baroni:''Buona prestazione, dal mercato serve qualcosa''
Baroni:''Buona prestazione, dal mercato serve qualcosa''

Al termine del match tra Frosinone e Reggina, in sala stampa, Marco Baroni ha cosi analizzato la partita: ''Abbiamo disputato una buona gara,...

Leggi
Nesta:''Valuteremo il modulo da usare per il futuro''
Nesta:''Valuteremo il modulo da usare per il futuro''

''Nel primo tempo eravamo troppo bassi, la Reggina ha fatto densità in mezzo al campo e ci ha messo in difficoltà''...

Leggi
Tendenze