Flag Football: a Latina il primo bowl di Coppa Italia

by Comunicato Stampa a cura di Alessandro Dalla Senta


Inserito il 16/03/2021 - Location: Latina, Campo Sportivo Lorenzo Giannandrea


Flag Football: a Latina il primo bowl di Coppa Italia

Domenica prossima a Latina si terrà, per la prima volta della storia del capoluogo pontino, un bowl Nazionale di Coppa Italia di Flag Football. Un bowl è un evento che vede scontrarsi squadre da tutta Italia per giocare più match in una singola giornata e contendersi l’accesso delle finali. La Coppa Italia di Flag Football 2021, anche a causa del Covid, verrà divisa in girone Sud (quello dei Buffalos) e girone Nord; le squadre iscritte giocheranno 3 bowl, uno il 21 marzo, uno il 18 aprile e uno il 9 maggio. Latina è stata scelta dalla F.I.D.A.F. (Federazione Italiana del Football Americano) come sede del primo bowl del girone Sud, che si terrà il 21 marzo appunto. La squadra pontina ospiterà al campo sportivo Giannandrea le seguenti compagini: Hunters Roma, Black Hunters Roma, Delfini Taranto e Red Tigers Ortona. 
I Buffalos Latina sono ad oggi la prima realtà presente in provincia di Latina di football americano. Una realtà nata quasi per scommessa 4 anni fa, il 30 gennaio 2017, e che in poco tempo si è rivelata molto più che una folle impresa. La squadra, portata avanti dal presidente Dante Aquilini e dai suoi collaboratori, ha già preso parte a 2 tornei Nazionali come la Coppa Italia, nel 2018 e nel 2019, ottenendo promettenti risultati per una compagine così giovane. La “mandria” negli anni si è fatta promotrice di numerosi eventi di promozione dello sport a stelle e strisce nel capoluogo pontino: infatti i Buffalos hanno organizzato due Xwinter bowl, due Xwinter beach bowl di flag football (la versione senza contatto del football americano) e si sono resi partecipi di campagne di promozione all’interno di scuole medie e superiori nel 2018 e nel 2019.
Purtroppo la favola Buffalos ha avuto diverse difficoltà nel corso del 2020 a causa del Covid. Ripartire non è stato semplice, anzi tutto il contrario, ma il diktat dei Buffalos è sempre stato non mollare, e neanche una pandemia globale li ha fermati. La squadra ha stretto i denti, ha tenuto duro e lavorato sodo ed è ripartita. Grazie alla concessione del campo Lorenzo Giannandrea, la società ha trovato una casa, ha ricominciato ad allenarsi ed a respirare football. Di fondamentale aiuto è stato il fondo di donazione che ha permesso ai supporter della compagine pontina di sostenere questo grande progetto. Il duro lavoro ha pagato, la squadra è in forte crescita e si iniziano i frutti degli sforzi fatti fino ad ora. L'evento di domenica prossima è un grande riconoscimento per la dirigenza e un bel banco di prova per il giovane roster allenato dall’Head Coach Nicholas Bussoletti.

Comunicato Stampa a cura di Alessandro Dalla Senta


Latina: si e' dimesso Ciullo

Latina: si e' dimesso Ciullo

Il tecnico del Latina, Salvatore Ciullo, si è dimesso. L'allenatore, rimasto deluso dopo la sconfitta interna contro il Latte Dolce Sassari, ha affidato ad una lettera le motivazioni della...

Latina - Latte Dolce 0-1

Latina - Latte Dolce 0-1

Il Latina, con la sconfitta casalinga contro il Latte Dolce Sassari, probabilmente dovrà dire addio al sogno di terminare il campionato in prima posizione. Il distacco con la capolista...

Frosinone, le parole di mister Grosso

Frosinone, le parole di mister Grosso

''Il momento che stiamo attraversando non ci aiuta, nelle situazioni di gioco e negli episodi non siamo fortunati.'' Queste le parole di mister Fabio Grosso al termine del pareggio...

Articoli Recenti - Football
Tendenze