La Berretti del Frosinone approda alle semifinale

Pubblicato il: 24-05-12

SUPINO – Qualificata per la Semifinale che si disputerà a Monza il 31 Maggio prossimo, questo l’esito del doppio confronto con la Ternana che promuove la Berretti del Frosinone. Aver espugnato Terni nell’incontro d’andata con un netto 5 – 3 ha concesso alla squadra del duo Stellone – Coco un pomeriggio di relativa tranquillità, non permettendo in nessuna fase del match ai rivali di sperare in una rimonta e chiudendo in scioltezza al triplice fischio finale sullo 0 – 0. L’avvio di gara sostenuto di entrambe le formazioni viene ben gestito dai canarini che non lasciano campo agli ospiti e sollecitano spesso Paganini sulla sinistra ponendoli sotto pressione. Senza strafare la compagine ciociara fa scivolare via con pochi sussulti gran parte del primo tempo, disponendosi tatticamente in modo accorto con una rigida difesa a quattro bloccata sugli esterni, Frabotta a destra e Amelio a sinistra. Si registra, rispetto al solito, la poca mobilità in mezzo al campo dei padroni di casa che contribuisce a mantenere un atteggiamento coperto, utile a smorzare sul nascere ogni tipo di offensiva umbra. Solo al 31° la Ternana si affaccia in avanti con una punizione di Saleppico da oltre venticinque metri prolungata in sicurezza dal numero uno Fiorini in corner. Le vere occasioni da gol sono del Frosinone sul finire della prima frazione. Al 42° Crescenzi scende sulla sinistra involandosi fino alla linea di fondo, mettendo dentro un traversone che attraversa l’area piccola senza un intervento risolutore e, al 44°, una parabola precisa da calcio piazzato di Paganini sorvola la barriera chiamando il portiere Citino agli straordinari. Matura, da squadra compatta, la prestazione frusinate nei primi quarantacinque minuti, con la consapevolezza di non dover rischiare praticamente nulla e l’assoluta padronanza nel farlo. Più vivace la ripresa infiammata subito da un guizzo di Paganini al 48°, l’esterno offensivo supera il diretto avversario sulla sinistra, si incunea in area e peccando d’egoismo non serve Rotondi ben appostato, costringendo comunque Citino alla prodezza da distanza ravvicinata. Ancora un dribbling stretto di Paganini al 55° fa gridare al rigore ma l’arbitro sorvola. I rossoverdi si rivedono dalle parti di Fiorini al 63° sempre su calcio da fermo di Saleppico che trova pronto il portiere. Sul capovolgimento di fronte è abile Rotondi a destreggiarsi in area e a concludere in un fazzoletto, smanaccia in angolo Citino. All’86°, a qualificazione ormai virtualmente raggiunta, Campagna, dopo un’azione di sfondamento sulla sinistra, avrebbe sul mancino il pallone del vantaggio, debole il tiro sul primo palo che permette a Citino di accartocciarsi e bloccare. Saltano i nervi ai giocatori di Terni e a farne le spese è Campoli, espulso al 90° per una brutta gomitata al difensore frusinate Rea. La reazione del Frosinone è affidata al campo con un’imbeccata di Gori in favore di Campagna largo a sinistra al 92°, Citino abbandona i pali chiudendo lo specchio all’attaccante che trova un pertugio andando a sfiorare la marcatura. Meritato e mai in discussione arriva il passaggio del turno, non il gol tenuto in serbo per la Semifinale del 31 Maggio contro il Milazzo in partita secca. La Berretti del Frosinone non va in vacanza ma a giocarsi il Campionato a Monza.

FROSINONE – TERNANA 0 – 0
FROSINONE: Fiorini, Frabotta, Amelio, Evangelisti (74° Gori), Rea, Formato, Rotondi (80° De Vivo), Salvi, Cretaro (65° Campagna), Crescenzi, Paganini. A disposizione: Palombo, Onorati, D’Epifanio, Regolanti. All. Sig. Stellone.
TERNANA: Citino, Bellacima (63° Belli), Mencarino, Annibali, Ramberti, Capaldini, Ferrari (80° Correia), Rinaldi, Russo (83° Campoli), Polidori, Saleppico. A disposizione: Feliciani, Bracanse, Romanelli, Massi. All. Sig. Favilla.
ARBITRO: Sig. Martinelli ( Roma 2 ).
ASSISTENTI: Sig. Garito ( Aprilia ), Sig. Servilio ( Roma 1 ).
AMMONITI: Salvi, Evangelisti, Bellacima, Capaldini, Russo.
ESPULSI: 90° Campoli ( T ).
NOTE: recuperi 0°pt e 5°st; angoli 7 – 5.

Comunicato Stampa