REAL PODGORA CIMIL LATINA SCALO presentazione

Pubblicato il: 15-03-13

Un nuovo scontro diretto si affaccia sul cammino del Real Podgora alla conquista di un posto nei play off. Domani (sabato) affronterà in casa il Latina Scalo Cimil in occasione della settima giornata del girone di ritorno, 23esima del campionato di serie D. All’andata finì 1-2 per i biancoblù ma, mesi dopo, i valori sono cambiati. Prima di tutto in palio ora c’è il terzo posto in classifica, attualmente detenuto dal Latina Scalo a 40 punti (3 punti di scarto dai secondi dell’Oratorio Latina Scalo e 17 dai primi del Calcio Sezze) ma con una partita in meno; segue il Real Podgora al quarto posto con un solo punto di differenza.

E’ una partita davvero difficile che nasconde le sue insidie - ha detto Mimmo Bacoli, in campo dopo un lungo periodo di riabilitazione a causa di un infortunio alla caviglia in occasione della prima di campionato -. Portiamo parecchio rispetto agli avversari di turno, ma sono certo che se facciamo quadrato e la concentrazione non ci abbandona, la vittoria sarà la nostra. Sono punti importanti e pesanti, dato che siamo in una fase di campionato molto avanzata dove ogni errore viene pagato a caro prezzo. Certo, avrei preferito dare il mio contributo fin dall’inizio, ma la sfortuna ci ha messo lo zampino. Ora mi sento bene, ho recuperato e sono pronto a scendere in campo”.

I convocati: Daniele Trombin, Marco Bonfanti, Marco Mameli, Giuseppe Cesaro, Simone Altobello, Domenico Bacoli, Matteo Piovesan, Valerio Montalto, Luciano Paolucci, Cristian Perin, Giovanbattista Ferreri e Fabrizio Manocchio.

Comunicato Stampa