Promozione Pontinia e San Michele al comando

Pubblicato il: 10-09-12

 Nella seconda giornata di campionato di Promozione girone D,  Pontinia e San Michele, grazie alle vittorie esterne su Vis Sezze e Nuova Cassino, consolidano il primato in classifica. La "corazzata" di mister Pelucchini, trascinata da un incontenibile Alessandro Campagna, ha battuto la compagine setina con un secco 3-1. Il pontino Funari, in virtù di una magistrale punizione, ha permesso al San Michele di espugnare l'ostico campo del Cassino. Si è risolto con la vittoria del Campo Boario il derby stracittadino fra i ragazzi di mister Stefanini ed il San Pietro e Paolo. A decidere la partita, davanti ad una numerosa cornice di pubblico, sono state le reti di Pellerani e Cocuzzi.  

PROMOZIONE


Hermada-Arce 1-1
HERMADA: Carbone, Bianchi, Silvaggi, Forzellin, Senesi, Cannarella (19’ st Cardone), Beltramini, Croatto, Di Vito (15’st Scalambra), Maglitto (38’st Del Monte), Di Biase.
A disp.: De Giuli,  Pon, Giusto, Tosti.
All. Tosti.
ARCE: Leonetta, Reali (15’st Cianfarani), Antonelli, Cestra (45’st De Angelis D.), De Angelis M., Zazza, Parisi, Tomassi, Izzo (20’ st Evangelisti), Corsetti, Tasciotti.
A disp.: Pesce, Velocci, Bianchi, De Angelis D., Apponi.
All.: Campolo.
Arbitro: Scacco di Roma 2.
Marcatori: 10’pt Corsetti (A), 30’pt Maglitto (BH), rig.
Note: Ammoniti Cannarella, Maglitto, Scalambra , Antonelli.
Dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia   la prima uscita interna della stagione dell’Hermada finisce con un pareggio. Al Paganini  l’undici di Pino Tosti impatta 1-1 contro l’Arce e sale a quota quattro in classifica, a pari merito con Sermoneta, Fontana Liri, Città di Pignataro e appunto Arce. Succede tutto nella prima frazione di gioco  il numero dieci ciociaro porta in vantaggio i suoi al 10’ del primo tempo con una beffarda traiettoria dalla bandierina che inganna Carbone. Dopo venti minuti, però, arriva il pari dei locali. Il giovane Di Biase entra in area di rigore, ma finisce a terra per la trattenuta di un avversario. L’arbitro concede la massima punizione senza esitazioni: sul dischetto si presenta Maglitto che non lascia scampo a Leonetta.  Nella  ripresa  le due formazioni si accontentano del pareggio.


CAMPO BOARIO – SS.PIETRO E PAOLO 2-0
Campo Boario: Stefanini, Noviello, Di Tullio, D’Arcangeli, Sarrecchia, Renzi, Del Grande, Piras, Germani (32’st Di Russo), Pellerani (23’st Bonanii A.), Cocuzzi (39’st Santucci). A disp.: Bonanni G. Petruolo, Scotto, Porcelli. All.: Stefanini.
SS.Pietro e Paolo: Bilali, Lo Russo, Naddeo, Bulboaca, Amadio (31’st Petruccelli), Passaretti, Viscido, Giordani (13’st Varrera), Carletti (26 ’st Salvatori), Mineo, Onorato. A disp.: Ghirotto, Riccio, Martellacci, Yanci,  All.: De Simone.
Arbitro : Crescenzio di Aprilia;  
Marcatori : 42’pt Pellerani, 4’st Cocuzzi.
Note - Ammoniti: Noviello, Di Tullio, Renzi (CB), Lo Russo, Naddeo, Giordani (SS)
 Il Campo Boario  batte  il  SS.Pietro e  Paolo nel derby  con reti di Pellerani e Cocuzzi. Pubblico delle grandi occasioni allo stadio  per incitare i propri beniamini. I ragazzi di Ubaldo Stefanini  partone bene e già  al 7’ un diagonale di  Pellerani fa gridare al goal.  Al 42’ Cocuzzi è lanciato a rete da Piras, Lo Russo lo prende per la maglia e lo atterra ai sedici metri: Pellerani si incarica dell’esecuzione e batte Bilali con un rasoterra. La rispost a biancorossa è affidata a Nico Giordani, che impegna Angelo Stefanini su calcio piazzato. Al 4 della ripresa colpo  Piras ruba palla a centrocampo, guadagna metri e serve nello spazio Cocuzzi, che parte in posizione regolare e firma il raddoppio con un preciso diagonale. Forte del doppio vantaggio il Campo Boario si limita ad amministrate il risultato .

Nuovo Atletico Sabotino-Città di Pignataro 0-1
NUOVO ATLETICO SABOTINO: Reccanello, Notarpietro, Ponso (12’pt Cacciotti), Sarra, Fasulo, Vanzari, Rossetto, Cerolini, Coia, Ciolli (31’st
Liberatore), Sagramola (27’st Guerra).
A disp.: Ghisu, Baldin, Micheletti, De Mari.
All.: Ziroli.
CITTÀ DI PIGNATARO: Esposito P., Ferdinandi, De Bernardo, Esposito S.
(30’st Pelliccia), Ricinelli, Reale, Fuduri (10’st Adolio), Marotta,
Grillo (35’st Mandarelli), Corrado, Cretella.
A disp.: Truocchio, Ferraro, Piscopo, Paesano.
All.: Bottoni E.
Arbitro: Maranesi di Ciampino.
Marcatori: 42’pt Grillo.
Note: Espulso Baldin al 38’st per proteste direttamente dalla panchina.
All’«Andriollo» i ragazzi di  mister Bottoni hanno  centrato la prima vittoria della stagione grazie alla  rete di  Grillo  a soli tre minuti dalla fine del primo tempo. Ed è proprio questo il cruccio maggiore di Alberto Ziroli: «Mi dispiace davvero tanto aver preso gol a fine primo tempo - dichiara rammaricato il tecnico del Sabotino -. Il Pignataro mi ha davvero impressionato perchè si è dimostrato squadra solida, compatta e ben organizzata.
 
Nuova Itri – Fontana Liri 0-0

NUOVA ITRI: Porcaro, Coppolella, Vendittozzi, Papa, Dionisio, Spirito, Ionta (38'st Esposito), Mallardi, Zaccanti, Mallozzi, Violanti (43'st Cardillo).
A disp.: Centola, Russo, Auricchio, Pannozzo, Mancini.
All.: Parisella.
FONTANA LIRI: Battista, Greganti, Di Vona, Lillo, Quattrucci, Pesce, Carmassi, Greco (41'st Caldaroni L.), Rocco, Marciano, Valev (22'st Bianchi).
A disp.: Tedeschi, Gemmiti, Grossi, Chiarlitti, Reali.
All.: Caldaroni M.
Arbitro: Di Matteo di Roma 2.
Note: Ammoniti Papa, Zaccanti, Quattrucci, Lillo.
La Nuova Itri  ottiene il secondo pareggio. La Partita con i ciociari è stata molto combattuta  ma con poche azioni degne di nota.  L’unica palla gol, se così si può definire, di tutto l’incontro è stato un colpo di testa da buona di posizione di Marciano - ex di turno - che però è risultato troppo debole per impensierire Porcaro.
 
 Nuova Cassino-San Michele 0-1
NUOVA CASSINO: Fabi, Punzo, Palombo (10’st Romano), Catalano, La Manna, Scafaro, Grieco (22’ st Risi), Cifani, Calcagni, Esposito, Giurini (27’st Carbone).
A disp: Zolla, Capocci, Antenucci, Palma.
All: Di Prisco.
SAN MICHELE: Pepe, Casaburi, Liguori, Pignatiello, Bellamia, Ambrosi, De Bonis (38’st Parente), Forzan (27’st Spogliatoio), Funari, Costanzi (18’st Gravina), Meneghello.
A disp: Roma, Gazzi, Ruggiero,  Marchetti.
All: Mancini.
Arbitro: Caltabiano di Roma 2.
Marcatore: 22’pt Funari.
Note: Ammoniti: Scafaro, Giurini, Esposito, Catalano, Lamanna, De Bonis, Bellamia, Pignatiello, Gravina.
 Davide Funari, al suo primo goal stagionale,  supera  il Cassino. Tre punti  importanti    quelli  portati a casa dal San Michele,  che oltre a Funari deve  ringraziare uno straordinario  Fabio Pepe per essersi opposto ai ripetuti tentativi dei  padroni di casa. Il Cassino,  infatti, si rende pericoloso  già al 3’ con Grieco, mentre  cinque minuti più tardi Giurini  impensierisce di testa il  numero uno gialloverde. Al  22’ arriva l’episodio che decide  il match. Scafaro stende   Funari al limite dell’area di   rigore: sul punto di battuta si   presenta proprio il numero  nove ospite che lascia partire  una traiettoria che scavalca  la barriera, carambola sul  palo e si insacca alle spalle di  Fabi.    Da questo momento fino alla fine dell’incontro la squadra di casa   ha cercato di raggiungere i pari. Il San Miche è riuscito a difendersi con ordine ed è riuscita a portare a casa i tre punti
 
 
 SONNINO – SERMONETA 1-2

Sonnino: Belviso, Percoco, Reggio, Rossetti, Ialongo, Iacovacci  (32’st Pecchia), Altobelli (25’st Trocheo), Rinaldi, Traccitto (39’st Del Duca), Grossi, Di Girolamo. A disp.: Cecconi, Stefanin, Coletta, Ventre. All.: Reggio

Sermoneta: Leone, Rogato, Maresca, Magni, Pannozzo, Fiaschi, Tomassi (32’st Arduini),  Pelle (23’st Napoli), Ciccarelli (20’st De Rosa), Masini, Terrazzino. A disp.: Pastro, Arduini, Ottaviani, Marangon, Silvestri, De Rosa, Napoli. All.: Giovannelli
Arbitro : Dante di Roma 1.
 Marcatori : 43’pt Tomassi, 41’st Rogato, 47’st (rig.) Grossi
Note - Ammoniti: Ialongo, Di Girolamo, Maresca, De Rosa.
  Il  Sermoneta  di mister Giovannelli  battono di  misura il Sonnino. Per Simone Reggio è la seconda sconfitta consecutiva.   La partita viene  decisa da due lampi, uno per tempo, del Sermoneta.  Al 43’ è Rogato a   irrompere sul lato corto dell’area di  rigore e mettere al centro un pallone   che Tomassi, di piatto, trasforma  battendo Belviso. Nella  ripresa stesso copione. I secondi  45’ si animano solo con  un’occasione capitata sui piedi  di Ciccarelli non concretizzata  Il  gol della sicurezza gialloblu arriva al 42esimo  Rogato di testa su cross di Masini.
 
VIS SEZZE SETINA - PONTINA 1-3
Vis Sezze Setina: Tarricone  Bassani, Zeppieri (10’st Fiori), Milo, Cacciotti, Maione, Parente (34’st Di Meo A.), Benitez (29’st Mancini), Saud, Vecchioni). A disp.: Baratta, Le Foche. All.: Baroni.
Pontinia: Marinelli, Brukner, Stefanelli, Ruffo, Fiorini, Zomparelli, (16’st Petricca), Perfetti, Carchitto (37’st Battaglini), Campagna, Capuccilli, Incollingo. A disp.: Villani, Palossi, La Notte. All: Pelucchini
A r b i t ro : De Marco di Aprilia; 
Marcatori : 34’pt, 46’st Incollingo, 12’st Fiori, 16’st Ruffo.
Note - Espulsi: Tarricone al 28’st per proteste
 Il Pontinia espugnando il campo della Setina con un tre reti  rimane al comando della classifica a punteggio pieno insieme al San Michele. Il Pontinia ha sfruttato a dovere le occasioni che gli sono capitate, soprattutto con un Incollingo apparso già in splendida forma. Il Pontinia si è portato in vantaggio al 34’: cross di Capuccilli, clamoroso buco difensivo dei locali e pallone  che è arrivato a Incollingo  che non ha lasciato scampo a Tarricone. In apertura di ripresa Cesare Baroni ha gettato nella mischia Matteo Fiori, che, soltanto centoventi secondi dopo il suo ingresso in campo, ha realizzato il gol del pari. La gioia per il pari, però, è durata soltanto 4’ perchè al 61’ Rufo ha riportato avanti i  suoi con una beffarda traiettoria  dai sedici metri. Ma proprio nel momento di maggior forcing i padroni di casa sono rimasti senza Tarricone, mandato anzitempo negli spogliatoi per proteste. Un rosso che ha ovviamente tagliato le gambe ai rossoblu.  Al 91’ lo stesso Incollingo  ha siglato il definitivo 3-1.  


Roccasecca-Città di Minturno1-1
ROCCASECCA: Diafani, Ricci, Cozzolino, Cristini, Mancone, Torrens (1’ st Lombardi), Tedeschi (25’st  Cambone), Grassi, Gatti, Zonfrilli, Fiorillo.
A disp: Di Sturco, , Munno, Chiarlitti, Mastrognani, Lanza.
All: Mancone.
CITTÀ DI MINTURNOMARINA: Cenerelli, Conte M., Merola, Cicala, Caiazzo, Uva, Petrillo (40’st  Di Luna), Graziano, Taglialatela, Martino, Masino (23’ st  Neri M) (31’ st Conte F.).
A disp: Grasso, Neri A., Vezza, Sica.
All: Pernice.
Arbitro: Greco di Roma 1.
Marcatori: 43’pt Martino (r), 31’st Cambone.
Note: ammoniti Torrens, Cicala, Merola, Uva, Martino.
il Minturno Marina di mister Pernice riesce a pareggiare  sul  difficile campo di Roccasecca. I  pontini  erano andati  in vantaggio,  poco prima del riposo, con un calcio di rigore trasformato   da Masino e concesso per  un fallo di mano in area da   parte di Torrens. Il pareggio della formazione di mister  Mancone nella seconda parte della ripresa, esattamente al  33’, ad opera di Cambone   
 

Santopadre-Virtus Broccostella 1-1
SANTOPADRE: Lancia, Di Folco, Tomei, Mantova, Lombardi, Di Sarra, Forlini, Ripa, Cestra (1’st Iafrati), Vinci, Cocco (24’st Marziale).
A disp: Olini, Malfeo, Mariani, Belli.
All: Coraggio.
VIRTUS BROCCOSTELLA: Mastropietro, Palladinelli, Caravella (21’st Simoncelli), Bruni L., D’Agostino, Mafferra, Di Battista, Bruni M. (17’st Rea R.), Parente, Pompilio, Di Stefano (37’st Rea F.).
A disp: Palombelli, Recchia, Rossini, d’Andrea.
All: Nanni.
Arbitro: Affronti di Ostia.
Marcatori: 21’pt Di Stefano (VB), 29’st Forlini (S).
Note: ammoniti Di Folco, Ripa, Forlini, Rea F.


CLASSIFICA CANNONIERI

2 RETI:
Grillo (CITTA’ DI PIGNATARO)
Incollino, Rufo (PONTINIA)
 Rogato (SERMONETA)
Di Stefano (VIRTUS BROCCOSTELLA)
1 RETE:
 Cestra, Tasciotti, Corsetti (ARCE),
 Coia (ATLETICO SABOTINO)
Pellerani, Cocuzzi (BASSIANO)
 Calcagni ed Esposito su rig, Cifani (CASSINO)
Martino su rig (CITTA’ DI MINTURNO)
Carmassi, Valev (FONTANA LIRI)
 Comesi su rig, Beltrami, Del Monte, Maglitto (HERMADA)
Mallozzi (NUOVA ITRI)
 Campagna (PONTINIA)
 Fiorillo, Carbone (ROCCASECCA TST)
 Forzan, Funari (SAN MICHELE)
Viscido (SANTI PIETRO E PAOLO),
 Cocco, Forlini (SANTOPADRE),
Tomassi (SERMONETA),
Grossi su rig. Serio (SONNINO)
Pompilio (VIRTUS BROCCOSTELLA)
 Fiori (VIS SEZZE SETINA
 

G.P