Century Latina batte Prato Sardo

Pubblicato il: 06-11-10

Tutto facile per la Century Latina Calcio a 5 che nel pomeriggio di oggi, sabato 6 novembre, ha sconfitto in maniera netta (7-3 il finale) il fanalino di coda del girone “E” del campionato di serie B, lo Zir Prato Sardo Nuoro. Qualche piccola difficoltà in avvio, ma poi la Century ha preso possesso del campo e della partita e la gara non ha avuto più storia.
LA CRONACA
La Century Latina Calcio a 5 partiva subito bene creando, prima con Terenzi e poi con Maina, subito due ottime occasioni da gol, ma inaspettatamente erano gli ospiti sardi a passare al 3’ con Sanna. Con lo Zir Prato Sardo Nuoro chiuso a riccio, i ragazzi di Batista trovando un po’ di difficoltà a fare breccia nella loro difesa, ma con un po’ di pazienza, piano piano, alla fine i nerazzurri riuscivano a pareggiare il conto al 9’ e 20”: il tutto grazie ad Argenta. Nemmeno cinquanta secondi dopo e la Century passava in vantaggio, questa volta con Terenzi, per l’occasione capitano vista l’assenza di Corbucci. A 3’ e 38” dalla conclusione della prima frazione di gioco, Maina si divorava letteralmente un gol e 14” dopo era Argenta a colpire, di destro, l’incrocio dei pali. La Century continuava a spingere e a 3’ e 03” dalla conclusione, Maina si faceva perdonare dell’occasione precedentemente fallita, realizzando di piatto su preciso assit di Mantovani. A 49” dalla fine della prima frazione, poi, lo stesso attaccante argentino si esibiva in un gioco di “prestigio” e di tacco sfiorava il gol dell’anno. Rete che, però, dieci secondi più tardi metteva a segno per il 4-1. E qui si chiudeva la prima frazione di gioco. Forte del vantaggio, la Century giocava sul velluto anche in apertura di ripresa e dopo soltanto 50” andava in gol con De Santis. Un 5-1 confezionato a regola d’arte, che ditraeva forse un attimo la compagine nerazzurra che, a 9’ e 06”, subiva la rete dei sardi con Picconi. La Century ricominciava a macinare gioco e un minuto e ventotto secondi più tardi ecco la ditta Natalizia-Bacoli confezionare, anche in questo caso a regola d’arte, la rete del 6-2. Ed il successivo 7-2, in fotocopia, portava la firma di Mantovani, ma complice l’ingegno di Lucas Maina, pronto a ricambiare il favore del primo tempo. A 5’ e 38” dalla fine, lo stesso Maina provava, da solo davanti al portiere, un pallonetto, con palla che finiva di poco alta. A 3’ e 33” dalla fine, i sardi trovavano di nuovo la via della rete con un “tapin” di Ganzo Ribas. Qui, praticamente, si chiudeva la partita, nonostante la voglia dei sardi di chiudere il match con un passivo meno netto.
CENTURY LATINA - ZIR PRATO SARDO 7-3 (Primo tempo 4-1)
Century Latina Calcio a 5: Chinchio, Rosati, Natalizia, Mantovani, Batista I., Bacoli, Maina, Terenzi, Argenta, Piovesan, De Santis, Cacciotti. All: Batista M.
Zir Prato Sardo Nuoro: Orani, Biancu, Musu, Ganzo Ribas, Nardini, Basolu, Sanna, Catta, Tuffu, Picconi, Pellitta. All: Catta.
Arbitri: Bertolo di Pordenone, Cuomo di Nocera Inferiore (Salerno). Cronometrista: Romaldini di Roma 2.
Marcatori: 2’ e 52” pt  Sanna, 9’ e 20” Argenta, 10’ e 08” Terenzi, 16’ e 57” Maina, 19’ e 20” Maina, 50” st De Santis, 9’ e 06” Pellitta, 10’ e 34” Bacoli, 12’ e 17” Mantovani, 16’ e 27” Ganzo Ribas

Comunicato Stampa