Real Podgora Futsal Sporting Giovani Risorse presentazione

Pubblicato il: 31-10-13

Torna a giocare il Real Podgora dopo un turno di riposo obbligatorio causa partita rimandata contro il Real Terracina 5C PeP e lo fa giocando in casa dopo l'ultima apparizione che l'ha vista protagonista con 11 gol rifilati alla Cimil di Marracino.
Mister Paccassoni può ritrovare Piovesan e Rubeca assenti, per un problema fisico, nell'ultima partita, ma dovrà fare a meno di Ciuffa con una fastidiosa tendinite che lo terrà fuori dai campi almeno per 15 giorni.
Sarà di scena al Centro Sportivo di Borgo Podgora lo Sponrting Giovane Risorse, squadra nuova di questa Serie D, ma con elementi di grande esperienza, una formazione con grandi ambizioni e prospettive di alta classifica, per cui i padroni di casa dovranno fin da subito tenere alta la concentrazione per cercare di concedere poco o nulla ai suoi avversari. "A testa bassa, umiltà e con la giusta concentrazione potremmo dire la nostra, gli avversarsi sono sicuramente di alto livello, mi dispiace non poter ritrovare il mio amico Cristini (esonerato alla seconda giornata)", dice Paccassoni "Stiamo preparando questa partita con il giusto ritmo e mentalità, sono partite difficili da preparate ma credo in questo gruppo, che stà lavorando davvero bene e con grande intensità, un gruppo che ha grande spirito di sacrificio ma comunque rimane una partita da tripla" .

I convocati: Daniele Trombin, Marco Bonfanti, Marco Mameli, Cristian Perin, Giuseppe Cesaro, Simone Altobello, Devis Rubeca, Ivan Rango, Valerio Montalto, Matteo Piovesan, Denis Cristofoli, Valerio Barbierato.

 

Comunicato Stampa