Flora 92 Real Podgora, presentazione

Pubblicato il: 13-12-13

Decima giornata di campionato ed il Real Podgora adrà a far visita al Flora 92 di Mattia dalla Zanna, quel Flora ferma a 3 punti in classifica ma non certo una squadra da sottovalutare.
Un'occhio al bollettino medico ricorda le assenze di Piovesan e Perin alle prese con una forte distorsione alla caviglia, ritorna dopo l'ultima apparizione alla quarta giornata Montalto, recuperato dopo il dolore alla schiena e pronto per la sfida di domani  ( 14 Dicembre).
Sabatini  e Trombin i convocati tra i pali, Rango, Altobello i due ultimi, Cesaro, Mameli, Paolucci, Montalto, Ciuffa e Barbierato i laterali e Cristofoli e Mozzato i due pivot.
Il Real Podgora dovrà continuare a mantere la striscia positiva che dura ormai dalla seconda di campionato, una striscia di 2 (due) pareggi e 7 (sette) vittorie, per continuare la corsa verso la prima in classifica e soprattutto per non perdere terreno verso le inseguitrici che distano solo di un punto.
"Siamo in periodo di campionato particolare, abbiamo già iniziato a lavorare sodo in allenamento per la classica ripresa di preparazione invernale, per cui siamo un pò imballati, ma carichi come sempre per non lasciare nemmeno un centrimetro ai nostri avversari" dice mister Paccassoni "Abbiamo anche molte defezioni in squadra, chi per problemi di lavoro chi per infortunio, siamo dovuti ricorrere sul mercato come alcune delle nostre avversarie, ma fino al momento in cui non vengono depositati i cartellini , non diciamo nulla, si parla di uno o due laterali ed un portiere; questo testimonia il fatto che non ci vogliamo accontentare, ma puntiamo sempre a migliorarci, non mi stancherò mai di dire che il gruppo è affiatatissimo e di elogiarlo,  non ha problemi ad accogliere altri nuovi compagni che possano dare un sostanziale aiuto alla nostra causa".
Contro il Flora 92 Paccassoni potrà schierare il quartetto migliore, ma c'è da ricordare che prenderanno parte alla partita due ex del Flora 92 che ora militano proprio nel Real e sono Sabatino e Barbierato,  ai queli va il più sincero in bocca al lupo per la partita di domani contro i loro ex compagni.

L'appuntamento è al campo di Borgo Flora, orario d'inizio  15.30.

 

 

Comunicato Stampa