Century batte Elmas 9-1

Pubblicato il: 05-12-10

Tutto secondo copione per la Century Latina Calcio a 5, che oggi pomeriggio, sabato 4 dicembre, ha sommerso di reti al PalaBianchini (9-1 il finale) l’Elmas 01. In grande spolvero il bomber Lucas Maina, autore di cinque reti, ma tutto il gruppo nerazzurro ha offerto un’ottima prestazione, buon viatico in vista del match di mercoledì 8 dicembre, sempre in casa, contro il Capoterra.
LA CRONACA
Partiva meglio l’Elmas 01, che nel giro di un minuto e mezzo andava alla conclusione per ben tre volte e su una di queste, Pinheiro falliva il tapin vincente. A 2’ e 10”, però, ecco la rete su punizione di Lucas Maina a sbloccare il risultato. Poco più tardi ci provava Avellino, ma la sua conclusione al volo veniva deviata da Sedda, che però a 3’ e 19” era costretto ancora una volta a capitolare su un tapin di Terenzi, bravo a trasformare in rete una conclusione di Maina. Al 5’ ecco il nuovo esordio in maglia nerazzurra di Luca Gullì. A 7’ e 18”, però, arrivava la rete dei sardi: al termine di un’azione prolungata era Pani a battere il portiere Chinchio. Sessanta secondi dopo, ecco il primo acuto di Gullì, ma il suo destro era centrale e veniva deviato da Sedda. Ancora qualche secondo, e Batista lanciava nella mischia anche l’altro nuovo arrivato, il brasiliano Ricardo Lovatel. Era l’Elmas, in questo frangente, a rendersi pericoloso, con la Century un po’ ferma e priva di idee. Al 13’, però, Terenzi serviva un buon pallone per Argenta che, sottomisura, con un tocco vellutato prendeva il palo. Al 14’ e 14” Terenzi riusciva a trovare un varco sulla corsia di destra e ad infilarsi, prima di venire atterrato: rigore ineccepibile che Maina non falliva. A 1’ e 34” dalla conclusione del primo tempo, Argenta calciava alto una punizione a due, ma dieci secondi dopo era ancora Maina a siglare il poker. Il bomber argentino, davvero incontenibile, trasformava a 59” dalla conclusione un tiro libero per il 5-1. Era l’ultima emozione del primo tempo. La ripresa si apriva con la Century a manovrare e a far girare palla. Al 3’ Argentina provava un gioco di finezza, ma il portiere sardo non abboccava e a ridosso del quinto minuto ecco il PalaBianchini esplodere di gioia per il primo gol nerazzurro di Ricardo Lovatel. E, a 8’ e 03”, al termine di un’azione corale, faceva festa anche Luca Gullì, pronto a bagnare il nuovo esordio in maglia nerazzurra con un gol davvero bello per come è stato confezionato. A questo punto la Century Calcio a 5 giocava decisamente sul velluto e a 12’ e 08” era Terenzi a mettere a segno una rete di rara fattura, con un destro in diagonale da posizione angolata. Passavano soltanto 48” ed era Lucas Maina, tanto per cambiare, a siglare il 9-1. A 4’ dalla fine, saliva in cattedra anche Simone Chinchio, pronto ad eludere un contropiede (due contro zero) dell’Elmas. A 2’ e 27” dalla conclusione, poi, prima Rosati e poi Mattarelli, chiamavano il portiere ospite a due grandissimi interventi. Era l’ultima emozione di una gara dominata in lungo e in largo dalla Century Latina Calcio a 5.
CENTURY LATINA CALCIO A 5-ELMAS 01  9-1 (Primo Tempo: 5-1)
Century Latina Calcio a 5: Corbucci, Rosati, Natalizia, Bacoli, Maina, Terenzi, Argenta, Lovatel, Chinchio, Gullì, Avellino, Mattarelli. All: Batista M.
Elmas 01: Sedda, Riva, Marroccu, Ricciotti Da Silva Junior, Pani, Perra, Spanu, Pintauro, Pinheiro, Pau. All: Martella.
Arbitri: Messana di Trapani e Graziano di Palermo. Cronometrista: Coluzzi di Roma 1.
Marcatori: 2’ e 10”pt Maina, 3’ e 19” Terenzi. 14’ e 14” Maina (rig.), 18’ e 31” Maina, 7’ e 01” Maina, 5’st Lovatel, 8’ e 03” Gullì, 12’ e 08” Terenzi, 12’ e 57” Maina
Note: ammoniti Bacoli (8’ e 45”pt), Terenzi (9’ e 51”)

Comunicato Stampa