Real Podgora, due volti nuovi per mister Paccassoni

Pubblicato il: 17-12-13

Si conclude oggi 17 dicembre, il mercato invernale, quel mercato ripatatore che serve ad alcune squadre per riquadrare, rinfoltire o migliorare un gruppo già competitivo e nel caso specifico del Real Pogdora, ci sono state più cessioni e meno arrivi.
Lasciano il Real Podgora dopo quattro (4) stagioni, Nevio Faggioni (laterale) che si accasa alla Sa.ma.gor Calcio,lascia il futsal per tornare alla sua passione originale; Faggioni è stato uno degli artefici della creazione della società Real Podgora Futsal, uno dei giocatori
storici che insieme a Giovanbattista Ferreri (laterale) hanno fondato questo gruppo che da anni calpesta i campi di calcio a 5 della provincia e anche Ferreri, come il suo amico, lascia a malincuore il Real ma trova casa in un altro Real a titolo temporaneo, quel Real Latina di Ripanti che tanto sta facendo, per crescere e formare, un gruppo che possa dare continutà ad un progetto in piedi ormai da anni.
Marco Bonfanti (portiere) dopo tre stagioni, passa alla Virtus Latina Scalo.
In entrata si registrano in questi giorni due giocatori, uno in prova Emanuele Favero, noto molto di più nel calcio che nel calcio a 5 e Gabriele lo Pinto (portiere) più conosciuto come Orso, che passa, dalla breve esperienza all'Indomita Anzio (serie D girone di Roma) alla corte di mister Paccassoni, un ruolo che era stato appunto lasciato libero da Bonfanti.
La Società del Real Podgora Futsal, vuole ringraziare a cuore aperto con questo comunicato questi tre giocatori che hanno fatto la storia, seppur breve, del Real Podgora, con i più sinceri auguri di grandi successi e con la promessa di ritrovarsi prima o poi nella società che li ha fatti diventare dei grandi e umili giocatori.
In Bocca al Lupo a Ferreri, Faggioni e Bonfanti.

 

Comunicato Stampa