Real Podgora Virtus Latina Scalo, presentazione

Pubblicato il: 19-12-13

Undicesima giornata di campionato, terzultima partita di campionato del girone di andata ed ennesima prova per il Real Podgora che torna a giocare in casa ed ospita la Virtus Latina Scalo, una squadra rigenerata dopo il mercato invernale, con gli innesti di due ex, Marco Bonfanti, portiere dei borghigiani fino ai primi di Dicembre e Giulio Gervasi, ex libero della prima stagione del Real Podgora in serie D, stagione 2010-2011.

Sono 23 i punti di differenza tra le due squadra, zero sono i punti per la Virtus Latina Scalo neonata di questo campionato, con tanti ragazzi interessanti integrati a giocatori
di esperienza come Giovanni Bozza, ma il Real non deve assolutamente sottovalutare gli avversari, che come tutte le squadre che sono state ospiti del Ciotti,  hanno dato cara la pelle, seppur lasciando punti ai padroni di casa.
il Real dovrà fare a meno di Piovesan e Perin, che con molta probabilità si rifaranno vedere in campo nel 2014 e Gabriele lo Pinto (neo acquisto) con problemi personali, ma può contare su un gruppo, gli stessi dodici (12) dell'ultima partita, ben affiatato.

Intato ieri sera (18 Dicembre) dopo l'allenamento di rifinitura si è svolta alla Pizzaccia di Borgo Podgora la cena Natalizia con tutto lo staff al completo, una grande festa e tante sorprese tra cui la presentazione della canzone-rito da cantare nel pre-partita, "l'inno alla gioia".

Appuntamento a domani (20 Dicembre) alle 20.30 al Ciotti di Borgo Podgora per la partita di campionato Real Podgora Virtus Latina Scalo, dopo questa partita, c'è il rompete le righe ed il Real si ritroverà venerdì 27 per tornare a lavorare sodo in vista della prossima sfida.

Comunicato Stampa