Rapidoo Latina Calcio a 5 sfida con il Salinis

Pubblicato il: 20-12-13

Barbosa Enrique Mocellin e Luciano Cianci. Due volti nuovi per la Rapidoo Latina Calcio a 5 che, questa mattina (venerdi 20 dicembre) ha rifinito la preparazione in vista della gara di domani (sabato 21 dicembre) in terra pugliese contro il Salinis, squadra neo promossa, ma anche quarta forza del campionato di A2, girone “ B”. Il primo è un laterale brasiliano, fortemente voluto dal presidente, l'avvocato Gianluca La Starza e dal tecnico Giampaolo, ex Rieti in A1, giocatore molto intelligente tatticamente e dalle indubbie qualità tecniche, il secondo è un portiere, ex Ostia, pronto a fare da “chioccia” al giovane Chinchio. Entrambi, domani mattina (sabato 21 dicembre), alle ore 8, dal PalaBianchini, partiranno con il resto del gruppo alla volta di Margherita di Savoia dove alle ore 16 si consumerà la penultima gara del girone di andata di questo campionato. “Entrambi – ha spiegato lo stesso Giampaolo questa mattina (venerdi 20 dicembre) saranno molto utili alla causa di questa squadra. Allungano e in maniera preziosa la rosa, poi Mocellin è quel giocatore che a noi serviva, eccome. Molto intelligente tatticamente, andrà ad integrarsi a meraviglia con il gruppo, già fatto di molta qualità. Ci tengo a ringraziare il presidente per questo ulteriore sforzo di mercato. E' la dimostrazione, semmai ce ne fosse stato bisogno – ha proseguito il tecnico della Rapidoo Latina Calcio a 5 – che qui a Latina si vogliono fare le cose per bene. Per quanto riguarda la partita di domani (sabato 21 dicembre), affrontiamo sì una neo promossa, ma anche la quarta forza di questo campionato. Non sarà una partita semplice, ma noi siamo consapevoli dei mezzi a nostra disposizione e, se siamo in questa posizione di classifica, un motivo ci sarà. Vogliamo chiudere alla grande questo girone di andata e vogliamo farlo ad iniziare dalla gara contro il Salinis”. Da Giampaolo a Mocellin, il passo è breve. “Sono davvero felice di essere approdato in questa piazza. Il presidente, la squadra, il mister, mi hanno fatto sentire subito a casa – ha teneuto a precisare il laterale brasiliano – Questa è una grande squadra, non vedo l'ora di contribuire alla crescita ulteriore di un gruppo, che sta facendo davvero tanto bene in questo campionato. Ripeto – ha concluso Mocellin – sono davvero molto contento, non potevo chiedere di meglio”. La squadra, come detto, partirà domani mattina (sabato 21 dicembre) alla volta della Puglia alle ore 8 dal PalaBianchini. Intorno alle 12 è previsto il pranzo e, poi, l'arrivo al palazzetto, dove la gara è in programma alle ore 16. La sfida tra Salinis e Rapidoo Latina Calcio a 5, verrà diretta dai signori Prisma di Crotone e Grillo di Rossano, coadiuvati dal crono, De Varti di Foggia.  

Comunicato Stampa