Century, vince anche l\'U21

Pubblicato il: 05-12-10

Alla formazione Under 21 della Century Latina Calcio a 5, sempre più rullo compressore del girone “P” del proprio campionato di appartenenza, sembra appartenere la regola del “dieci”. Anche questa mattina, domenica 5 dicembre, la formazione nerazzurra ha rifilato dieci gol all’avversario di turno. E’ toccato all’Aloha Zagarolo subire una goleada che, tanto per cambiare, ha messo in mostra una squadra che sta davvero giocando a memoria e che può ambire a vincere questo campionato. Dieci gol, con Rosati grande mattatore, autore di quattro gol, che hanno contribuito, e non poco, alla sonante vittoria della formazione nerazzurra. Tra gli episodi belli di questa gara, il lungo e sentito abbraccio tra Mannich De Santis e il tecnico Marcelo Batista al momento del gol messo a segno dal giovane nerazzurro, la rete del momentaneo 2-0 a 4’ e 22” della prima frazione di gioco. De Santis, infatti, subito dopo aver messo a segno la rete, andava a cercare subito l’allenatore in panchina: un gesto bellissimo che la dice lunga sull’armonia che regna all’interno di un gruppo a dir poco formidabile. Oltre a Rosati, ancora una domenica da incorniciare per Mattarelli, a segno tre volte contro l’Aloha Zagarolo. Una vittoria quella di oggi, domenica 5 dicembre, che è decisamente un buon viatico in vista della trasferta di giovedì 9 dicembre a Fiumicino, contro una squadra che, come l’Aloha Zagarolo, naviga nelle zone alte di classifica. Ma, dati alla mano, questa Century Latina Calcio a 5, sembra davvero di un’altra categoria, una spanna se non di più, superiore alle altre squadre del girone “P” del campionato Under 21.
CENTURY LATINA CALCIO A 5-ALOHA ZAGAROLO 10-3 (Primo tempo: 6-1)
Century Latina Calcio a 5: Chinchio, Rosati, Mattarelli, Ricciardone, Maggiarra, Batista I., Bacoli, Ielapi, Vernillo, Terenzi, DE Santis, Cacciotti. All: Batista M.
Aloha Zagarolo: Caiazzi, Rosa, Mei, Antonacci, Antonimi, Griguolo, Pieri, Ferone, Ninni, Polselli, Sissillo, Pietrini. All: Cipriani.
Arbitro: Dante di Campino. Cronometrista: Tonialini di Campino.
Marcatori: 3’ e 58” pt Vernillo, 4’ e 22” De Santis, 7’ o7” Antonini, 8’ e 19” Rosati, 16’ e 15” Rosati, 18’ e 33” Mattarelli, 19’ e 31” Mattarelli, 1’ e 49” st Rosati, 10’ e 10” Rosati, 12’ e 01” Ricciardone, 13’ e 20”, 14’ e 05” Polselli, 19’ e 27” Mattarelli.

Comunicato Stampa