Ardenza Ciampino batte il Ferentino

Pubblicato il: 05-01-14

L’Ardenza Ciampino superando per  2-1 il Ferentino vince la  Coppa Lazio 2014.  Il Ferentino  non si è fatto intimorire, soprattutto nel primo frangente di gara, ha messo più di una volta il Ciampino in difficoltà. Di Ruzza e Ricciotti sono stati fermati solo da un grande Germani, oppostosi da campione, a dispetto della giovane età. L’Ardenza controlla e cerca di rispondere in contropiede, ma alla prima vera occasione non sbaglia. AL 19° da calcio d’angolo Mattarocci esce dai blocchi e sul secondo palo insacca il più facile dei tap in per lo 0-1. Il gol non scompone i granata di mister Mattone, che continuano ad attaccare, ma il primo tempo si conclude con il vantaggio rossoblu. Nella ripresa non cambia l’inclinazione della gara, il Ferentino non molla, ma i suoi attacchi si infrangono sul muro eretto da Germani. Almeno fino al 13’, quando Di Ruzza, al termine di una splendida azione corale, mette dentro l’1-1. Il pareggio stordisce momentaneamente il Ciampino, che però riesce a riprendere subito in mano la situazione grazie a Mattarocci che, mette in mezzo un preciso assist per De Luca appostato in area e al 13’ è 1-2. Il nuovo svantaggio non cambia l’atteggiamento offensivo del Ferentino, sempre pericoloso, ma i rossoblu si difendono con ordine. Si arriva così ai minuti finali, vietati ai deboli di cuore, perché Mattone schiera Fortuna come portiere di movimento e le squadre raggiungono entrambe il bonus. Quasi allo scadere, Leccese sbaglia una clamorosa occasione per centrare il pareggio.  

ATLETICO FERENTINO-ARDENZA CIAMPINO 1-2 (0-1 p.t)  
ATLETICO FERENTINO: Cipriani, Scaccia, Ricciotti, Polletta, Di Ruzza, Ricci, Leccese, Pro, D’Annibale, Piccirilli, Fortuna, Torre.  All. Mattone
ARDENZA CIAMPINO: Celsi, Quagliarini, Giuliani, De Vincenzo, Santonico, Barone, Rocha, Mattarocci, Del Luca, Martucci, Cucchi, Germani. All. Ranieri
ARBITRI: Iannuzzi (roma) Seminara (Tivoli)
MARCATORI: 19' Mattarocci (A), 5' s.t. Di Ruzza (F), 13' s.t. De Luca (A)
AMMONITI: Leccese (F), Ricci (F)

 

G.P