Primavera, i risultati della prima giornata

Pubblicato il: 24-08-13

Roma, Lazio, Livorno, Fiorentina, Juve Stabia, Reggina e Catania hanno inaugurato la stagione 2013/2014 con una vittoria. Ben 7 le reti messe a segno dalla Roma e 4 dalla Fiorentina. Tra i viola in luce Bernadeschi, autore di una doppietta, e l'estremo difensore Lezzerini.
Esordio amaro per il Latina. La Primavera nerazzurra è stata sconfitta dal Livorno nella gara d'esordio del campionato. Al Bartolani di Cisterna la sfida è iniziata subito in salita per il Latina, rimasto in inferiorità numerica dopo appena 8' di gioco. Forzati, dopo aver regalato palla a Castro, è stato punito per fallo da ultimo uomo sullo stesso numero 9: cartellino rosso per il portiere pontino e calcio di rigore per il Livorno. Dal dischetto proprio Castro ha trafitto imparabilmente il neo entrato Scarsella. Al 16' i toscani hanno raddoppiato con Bruzzi, bravo a spedire alle spalle di Scarsella un perfetto assist di Simonetti. Poi è stato Scarsella a prendersi la scena con un paio di interventi importanti, mentre Cipriani dall'altra parte ha deviato in angolo il piazzato di Addessi. Nella ripresa il Latina ha gettato in campo cuore e carattere, giocando meglio degli ospiti nei secondi 45': al 4' Torri ha sparato su Cipriani la palla buona per accorciare il conto. Poi al 10' è arrivato il gol della speranza segnato da Addessi su rigore, concesso per fallo di mano di Stoppini. Nel tentativo di riequilibrare la gara, i nerazzurri hanno concesso inevitabilmente il fianco al Livorno: i toscani sono andati in gol ancora due volte con Frati.


LATINA-LIVORNO 1-4

Latina (4-3-3): Forzati, Iannella, Maciucca, Berti, Bianchi, Celli (1' st Mazzoleni), Anastasio, Ottaviani (25' st Canale), Fedeli (8' Scarsella), Addessi, Torri. A disp.: Manni, Lucatelli, Guiducci, Blandino, Velocci, Cosimi, Assorati, Tortora, De Luca. All.: Ghirotto

Livorno (4-3-3): Cipriani, Stampa, Ricci, Stoppini, Piritiello, Diana (1' st Del Gratta), Simonetti (1' st Frati), Cannataro, Castro (1' st Favilli), Giudici, Bruzzi. A disp.: Panicucci, Signorini, Borselli, Cianci. All.: Zanetti

Arbitro: Colarossi di Roma 2. Assistenti: Fabbro e Mostafà di Roma 2

Marcatori: 9' Castro (rig.), 16' Bruzzi, 10' st Addessi (rig.), 14' st e 16' st Frati

Note – All'8 pt espulso Forzati per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Simonetti. Spettatori: circa 1000

 Fiorentina - Palermo 4-1
FIORENTINA: 1 Lezzerini, 2 Venuti, 3 Zanon, 4 Madrigali, 5 Capezzi, 6 Mancini, 7 Gulin, 8 Bangu, 9 Costanzo, 10 Bernardeschi, 11 Bandinelli.
A disp: 12 Bardini, 13 Ansini, 14 Berardi, 15 Di Curzio, 16 Empereur, 17 Gigli, 18 Papini, 19 Peralta, 20 Petriccione. Allenatore: Leonardo Semplici.
PALERMO: 1 Braccalenti, 2 Aquino, 3 Patti, 4 Accardi, 5 Petermann, 6 Monteleone, 7 Fiordilino, 8 Giacomarro, 9 Malele, 10 Bentivegna, 11 Embalo.
A disposizione: 12 Pellitteri, 13 Pirrello, 14 Morello, 15 Ferrante, 16 Patané, 17 Lagumina, 18 Di Maggio. Allenatore: Giovanni Bosi.
ARBITRO: Niccolò Pagliardini (Arezzo).
Marcatori, 2 Bernardeschi, Embalò, Bangu e Peralta
Assistenti: Matteo Bottegoni (Terni) - Nicola Fraschetti (Perugia).

Reggina - Trapani 2-0

Reggina: Licastro, Boumrane, Sorrentino, Salandria, Cppodaro, Cordoba ( Fontillo dal 5’st), Pavi   , Aloi, Migliavacca ( Lancia dal 15’st), Condevi, Russo ( Perrone dal 22’st). A disp: Cetrangolo, Draghici, Scironti, Akuku. All. Gabriele Geretto
Trapani: Geria, Troìa, Tarsilla, Pellegrino ( Gennaro dal 40’st), Pipitone, D’Amico, Ntim, Asta, Tumbarello ( Prestìa dal 45’st), Guaiana ( Accomando dal 17’ pt). A disp: Ferrara, Erroi, Sorgiovanni, Messina, Iuculano, Cicirello. All. Luigi Garzya
Arbitro: Pierro di Nola
I assistente: Brescia di Castellamare di Stabia
II assistente: Mertino di Torre Annunziata
Marcatori: Condevi al 10’ pt (rig.), Salandria al 25’ pt
Ammoniti: Gennaro (T) al 45’st, Aloi (R) al 36’ pt, Cordoba (R) al 2’ st, Migliavacca (R) al 28’ st
Espulsi: Tarsilla al 14’ pt
Calci d’angolo: 8-1 per la Reggina

Bari - Catania 0-1
Bari (4-3-3): Vicino; Zinetti, Chiochia, D'Andria,Mercadante; Amoruso (dall' 11' st Gjonaj), Tamborrino (dal 41' st Marasciulo), De Crescenzo; Fedato, Curci, Mastrangelo (dal 16' st Del Bene). A disposizione: Ventrella, Lateano, Lenoci, Roccotelli, De Mitri. Allenatore: Passiatore.
Catania (4-3-3): Ficara; De Matteis, Bonaventura, Brugaletta, Palumbo; Gallo, Addamo, Garufi (dal 46' st Livaja); Zekovic (dal 3' st Di Grazia), Donnarumma, Caruso (dal 29' st Rossetti). A disposizione: Costanzo, Capuano, Mozzicato, Vaccaro, Sessa, Compagno, Florinda. Allenatore: Pulvirenti.
Arbitro: Di Roberto (Di Stefano-Urselli).
Marcatore: 4' st Di Grazia
Note - Ammoniti: Mastrangelo, Fedato (B), Brugaletta (C). Recuperi: 2' pt, 6' st


Juve Stabia - Avellino 3-0
Juve Stabia: Mennella, La Mura, Mattiello, Sacco, Arpino, Mileto, Cardore, La Gatta, Del Gaudio (13'st Elefante), Marciano (37'st D'Ancora), Calamaio (28'st Gisonni). All. Mario Turi. A disposizione: Capuano, Mauro, Guarino, Salonis, D'Ancora, Del Bono, Gisonni, Esposito, Elefante, Farriciello, Baleotto.
Avellino: Dimasi, Cozzolino, Criscito, Cioffi, Nicoletta, De Feo, Musto, Ferrazzoli (13'st Angeletti), Rizzo, Evangelista, Serrone (45'st Tuccia). All. Antonio Aloisi. A disposizione: Rizzo, Tuccia, Campana, Angeletti, Albino, Corrado, Lampazzi.
Arbitro: Ripa di Nocera Inferiore
Marcatori: 30'st Gisonni (JS), 36'st Marciano (JS), 38'st Elefante (JS).
Ammoniti: La Gatta (JS), Criscito (A), De Feo (A), Angeletti (A).
Espulsi: Nessuno

Lazio-Napoli 5-1
NAPOLI: Contini, Guardiglio, Luperto, Palmiero, Lasicky, Uvini, Tutino, Romano, Novothny, Gaetano, Di Fiore. A disp. Scalese, Mangiapia, Supino, Palumbo, Anastasio, Schiavo, Prezioso, Bifulco, Mancini, De Iorio, D'Auria, Rubino. All Saurini
LAZIO:  Strakosha; Pollace, Ilari, Serpieri, Filippini; Antic, Oikonomidis, Crecco; Lombardi, Keita, Tounkara. A disposizione: Guerrieri, Paterni, Luque, Pace, Murgia, Steri, Palombi, Fiore, Fè, Sterpone, Costalunga

Marcatori, Novothny  2 Keita Crecco 2 Palombi


Crotone - Roma 1-7
CROTONE: Pino, Benenati (15’st Orchi), Oriolo (5’st Mingiano), De Marco, Coluccio, Riggio, Barillari, Foresta, Fiorino, Mittica, Bozzanga (25’st Napoli). A disp: Barberio, Muto, Cava, Girasole, Maiorano. All. D’Urso
ROMA: Proietti Gaffi, Balasa, Sammartino, Capradossi, Somma, Mazzitelli, Ferri (19’st Vina Ionut), Battaglia, Trani (30’st Musto), Di Mariano (24’st Verde),Niki Tchoutou. A disp: Zonfrilli, Montefalcone, Calabresi, Adamo, Shahinas, Ferrante. All. De Rossi
Arbitro: Carlo Amoroso di Paola
Assistenti: Maiorano di Rossano e Vecchi di Lamezia Terme                     
Marcatori: 5',30’ e 36’ pt Niki Tchoutou (R), 11' pt e 30’st Trani (R), 18' pt Di Mariano su rig. (R), 44' pt Fiorino (C), 32’st Mazzitelli (R)
Espulso: al 17’ st Coluccio (C) per doppia ammonizione


         Bari           0-1          Catania          
         Crotone     1-7          Roma     
         Fiorentina   4-1         Palermo          
         Latina        1-4         Livorno          
         Reggina     2-0        Trapani           
        Juve Stabia   3-0      Avellino          
         Lazio          5-1       Napoli

CLASSIFICA

1           Roma               3
2           Lazio                3
3           Livorno             3
4           Fiorentina          3
5           Juve Stabia       3
6           Reggina           3
7          Catania            3
8           Bari                0
9           Trapani           0
10          Latina             0
11           Palermo        0
12           Avellino        0
13           Napoli         0
14           Crotone       0

G.P