La Rapidoo Latina Calcio a 5 festeggiata al Francioni

Pubblicato il: 26-04-14

A due settimane esatte dallo storico trionfo di Potenza, che ha catapultato la Rapidoo Latina Calcio a 5, nel gotha del futsal, con la promozione in A1, la società cara al presidente, Gianluca La Starza, lo staff tecnico ed i giocatori, hanno vissuto un pomeriggio, quello odierno (sabato 26 aprile) indimenticabile allo stadio “Francioni”. Poco prima dell'inizio della sfida tra Latina e Palermo, infatti, grazie ai buoni uffici del vice presidente dell'U.S. Latina Calcio, Pasquale Maietta, la Rapidoo Latina Calcio a 5, ha ricevuto il giusto tributo dal popolo del catino di Piazzale Prampolini, in particolare dalla curva nord, che al momento del passaggio di squadra, tecnici e dirigenti, ha applaudito a lungo Maina e compagni, artefici di una storica impresa. I ragazzi di Giampaolo, hanno lanciato in curva alcune magliette e per loro, al di là della sconfitta dei colleghi e amici del calcio a 11, la giornata è stata a dir poco trionfale. “Un momento indimenticabile, di quelli che mi porterò per sempre nel mio cuore”, ha tenuto a precisare un commosso Gianluca La Starza. “Ci tengo ancora una volta – ha spiegato il massimo dirigente della Rapidoo Latina Calcio a 5 – a ringraziare ancora una volta l'U.S. Latina Calcio, nella persona di Pasquale Maietta, ma anche della presidentessa, la signora Cavicchi e dell'altro vice presidente, Fabrizio Colletti. Essere festeggiati in un sabato storico e prima di una gara storica per il Latina Calcio, è quanto di meglio si potesse chiedere. Un sogno che si avvera, peccato che poi il Palermo abbia, poi, rovinato la festa a tutti quanti. Per noi, però – ha concluso La Starza – è stato un giorno indimenticabile”.

C.S.