Latina Primavera, pari prestigioso in casa del Napoli

Pubblicato il: 21-09-13

La Primavera nerazzurra torna da Napoli con un punto pesante e con la consapevolezza di aver messo paura alla formazione partenopea. I baby di Marco Ghirotto hanno giocato una grande gara e soltanto la sfortuna gli ha negato la soddisfazione della vittoria. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, con un paio di occasioni importanti per parte, la sfida è decollata nella ripresa. Al 5’ è passato in vantaggio il Napoli, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Tutino: azione sulla sinistra, Gaetano viene steso da Mazzoleni che viene ammonito, è calcio di rigore. Tutino dal dischetto, Forzati riesce a toccare ma la palla finisce comunque in fondo alla rete
 Il pareggio nerazzurro è arrivato sempre dal dischetto ad opera di Peressini: Guardiglio perde palla nella propria trequarti, contropiede del Latina, cross dalla destra che Luperto devia, Peressini anticipa Lasicki che lo stende, è calcio di rigore. Il talento del Latina dagli undici metri non ha lasciato scampo a Contini. A quel punto la squadra di Ghirotto ha preso in mano la partita, costruendo almeno tre nitidissime occasioni da rete. Prima Addessi, poi Peressini e infine Fedeli hanno graziato Contini: la palla gol più clamorosa è capitata sui piedi proprio del numero 9 nerazzurro che da pochi passi, dopo aver messo fuori causa il portiere azzurro, ha sfiorato il palo. Un buon punto, quindi, ma anche il rammarico per non aver fatto bottino pieno: la prestazione offerta è stata di quelle davvero importanti al cospetto di una corazzata. Il Napoli ha avuto molte occasioni, ma anche il Latina non è stato da meno, perciò il pareggio è stato il risultato più giusto.

NAPOLI-LATINA 1-1

Napoli: Contini, Guardiglio (26' st Liivak), Anastasio, Radosevic, Lascki, Luperto, Tutino, Romano, Bifulco (1' st Rubino), Gaetano (12' st Prezioso), Parisi. A disp.: Scalese, Supino, Girardi, Palumbo, Prezioso, Di Fiore, D'Auria, Mancini, Di Giovanni, De Iorio. All.: Saurini

Latina: Forzati, Capanna, Tomei, Berti (31' st Ottaviani), Bianchi, Celli, Addessi (25' st Torri), Mazzoleni (45' st Iraci), Fedeli, Rosella, Peressini. A disp.: Novara, Anastasio, Blandino, Tortora, Velocci, De Luca, D'Avino. All.: Ghirotto

ARBITRO: Proietti di Terni
ASSISTENTI: Lacalamita e Viola di Bari
Marcatori: 5' st Tutino (rig.), st 17' st Peressini (rig.)

Note – Ammoniti: Mazzoleni, Bifulco

Recupero: 1' pt, 3' st
 

Girone C

CATANIA - FIORENTINA 2-4
CROTONE - BARI 0-2
LIVORNO - REGGINA 22/09/13 10.30 COMUNALE E. PRIAMI – STAGNO (LI)
NAPOLI - LATINA 1-1
PALERMO - LAZIO 3-0
ROMA - JUVE STABIA  3-0
TRAPANI - AVELLINO 3-0

 
CLASSIFICA
      
1     ROMA            12     
2     LIVORNO          9
3     FIORENTINA     9        
4     LAZIO               9     
5     PALERMO        9          
6     NAPOLI            7          
7     REGGINA         6          
8     CATANIA           6          
9     JUVE STABIA     3          
10     BARI               3       
11     TRAPANI          3          
12     LATINA            2          
13     CROTONE       1      
14     AVELLINO       0    

 

G.P