Fondi Juniores Nazionale, pari tra FONDI e FLAMINIA

Pubblicato il: 05-10-13

Tre traverse, un salvataggio in extremis e diverse altre occasioni mancate. Nonostante la grande mole di gioco sviluppata, il Fondi non è riuscito ad andare oltre il risultato ad occhiali contro il Flaminia Civita Castellana, vedendo svanire una vittoria che, per il gioco mostrato e le chances costruite, i giovani rossoblù avrebbero ampiamente meritato. Nella prima frazione di gioco, i fondani hanno colto le prime due trasversali della porta avversaria prima con Perna e poi con Cipriani, entrambi autori di conclusioni dalla distanza; nella ripresa, lo stesso centrocampista si è visto respingere un gran tiro dal portiere ospite, il quale si è salvato in corner, nuovamente con l’ aiuto della traversa. Quindi, nelle battute conclusive dell’ incontro, era il neo entrato Meta a vedersi negare la gioia della rete da un difensore avversario, che ha salvato sulla linea una rete praticamente fatta con il portiere ormai fuori causa. Una prestazione certamente significativa, con la quale il Fondi ha cancellato l’ opaco derby perduto con il Terracina, ma rimane comunque la delusione per due punti davvero svaniti.
A fine gara, mister Giorgio Minieri è decisamente rammaricato:
 “Davvero non si poteva fare di più, in fatto di gioco e di occasioni costruite; non ho niente da rimproverare alla squadra, ma vorrà dire che lavoreremo ancor di più sulla fase offensiva, sperando di cancellare in fretta problemi e difficolt à”.

FONDI-FLAMINIA 0-0

FONDI : Zeoli, Gatti, Paparello D., Veglia, Fabbri (40’ st Cera), Di Manno, Perna, Ruscitto, Tevola (19’ st Meta), Cipriani, Avallone (36’ st D’ Alterio). A disp.: Micci, Giardino, Alessandrini, Paparello M., Bianchi. All. Minieri.
FLAMINIA: Severini, Banj, Rucco, Virlan, Gasperini, Baniu, Capobianchi Manuel, Pucci (30’ st Patrizi), Bruni (20’ st Totonelli), Magri, Bracalone (24’ st Capobianchi Mirko). A disp.: Cingolani, Badiu, Runna, Atzori, Coletta. All. Di Ludovico.
Arbitro: Turiello di Napoli.
Note: pioggia ad inizio gara. Ammoniti Di Manno (FO), Gasperini, Bruni (FL); recupero 2’ pt, 3’ st.

 

 

Comunicato Stampa