Il Podgora blocca la Gymnastic Studio

Pubblicato il: 23-11-14

Privi di quasi metà squadra ma mai privi di cuore e carattere. Il Real Podgora dimostra, ancora una volta, di non mollare mai chiudendo in positivo una settimana molto importante per il proprio campionato. Uscire con 4 punti in tasca nel doppio confronto con Vigor Cisterna e Gymnastic Studio Fondi infatti regala una buona dose di entusiasmo e consapevolezza ad una formazione che cercava continuità in stagione. Con il 2-2 contro la squadra fondana infatti si allunga a quattro partite (coppa compresa) l’imbattibilità dei borghigiani ora quinti in classifica. Il tutto è arrivato dopo un’autentica battaglia contro un’altra big di questo campionato che questa volta è stata fermata da un grande Ciuffa, autore della rete del pari nel finale. La partita è stata un’altalena di emozioni perché dopo il bel vantaggio di Zacchino gli ospiti avevano reagito nella ripresa con le reti di Teseo e Riso. L’importante per il Podgora però era dimostrare di potersi giocare alla pari anche questa sfida e di mantenere alta la concentrazione fino alla fine. «Era importante per tutti noi raggiungere questo risultato – ha detto il mister Davide Paccassoni al termine della partita – venivamo dalla bella partita contro la Vigor ed avevamo voglia di dare continuità a questi ultimi risultati. Ci siamo riusciti contro un’avversaria di spessore ed ora speriamo di poter continuare così. Il gruppo ha dato una risposta importante viste le assenze e vista l’avversaria ed è questa la cosa più bella».
REAL PODGORA – GYMNASTIC STUDIO FONDI 2-2 (1-0 pt)
REAL PODGORA: Ciarla, Sabatino, Capogrossi, Pinna, D’Uva, Mameli, Zacchino, Piovesan, Ciuffa, Cesari, Altobello, Mozzato. All. Paccassoni
GYMNASTIC STUDIO FONDI: Petrella, Fiore, Bisecco, Pannozzo, Riso, Carnevale, Teseo, Guastaferro, Zottola, Mastromattei, Capomaggio, Colacicco. All. Treglia
ARBITRO: Marcelletti di Albano Laziale
MARCATORI: 15’Zacchino, 2’st Teseo, 8’st Riso, 30’st Ciuffa

 

 

C.S.