La Rapidoo Latina batte in amichevole il Qatar

Pubblicato il: 03-03-15

Amichevole di lusso nel pomeriggio di oggi (martedì 3 marzo) per la Rapidoo Latina Calcio a 5 che, al PalaBianchini, ha affrontato e battuto con il punteggio di 4-2 la Nazionale del Qatar. Un proficuo allenamento per i ragazzi di Basile, in vista del match di venerdì sera (6 marzo), quando sempre al PalaBianchini, con inizio alle 20.30, arriverà il Fabrizio Corigliano Calabro, per l'anticipo della 18esima giornata del campionato di serie A. Tornando alla sfida di questo pomeriggio (martedì 3 marzo), c'è da dire che la Rapidoo Latina Calcio a 5 ha dimostrato di essere in palla. I quattro gol alla Nazionale del Qatar sono stati messi a segno da Avellino, Battistoni e Maina, che ha realizzato una doppietta. Il pivor argentino, però, dovrà saltare per squalifica la gara con il Fabrizio Corigliano Calabro. “Non potete capire quanto mi rode – ha tenuto a precisare a margine dell'amichevole di oggi (martedì 3 marzo) il bomber nerazzurro. Non riesco a trovare continuità. Prima gli infortuni, poi queste squalifiche. Mi dispiace, perchè la gara contro i calabresi è di vitale importanza per noi ed io volevo esserci”. Da Maina a Terenzi. Pronto a giocare e a vincere per il “suo” Latina e per continuare a cullare il sogno della Nazionale. “E' stato bello affrontare una Nazionale, peraltro molto competitiva, come quella del Qatar – ha tenuto a spiegare il giocatore della Rapidoo – E' sempre molto affascinante confrontarsi con mondi diversi, con modi di intendere la vita ed in questo caso lo sport, diametralmente opposti ai nostri. Poi, chiaramente, per noi è stato un banco di prova importante in vista della sfida di venerdì sera (6 marzo), quando sarà di vitale importanza portare a casa i tre punti, per allontanarci dalla zona play out e, di conseguenza, tornare a cullare il sogno di poter giocare i play off. E' una partita che non possiamo assolutamente fallire – ha proseguito Terenzie vi posso assicurare, al di là dell'amichevole di quest'oggi (6 marzo), che la stiamo preparando con cura, non tralasciando nulla, forti del fatto che abbiami i mezzi per far nostra la partita e portare a casa tre punti, lo ripeto, di vitale importanza per la nostra classifica. Il nostro pubblico, poi, ci darà come al solito una mano, perchè sono certo che, come sempre, riempirà il PalaBianchini per sostenerci dall'inizio alla fine”.

 

C.S.