Vigilia della trasferta della Rapido Latina Calcio a 5 a Pescara

Pubblicato il: 11-04-15

Archiviata la vittoria sul Napoli Futsal e la conseguente matematica certezza di giocare, anche la prossima stagione, in serie A, la Rapidoo Latina Calcio a 5, è pronta ad affrontare la prossima trasferta a Pescara, convinta che quello che arriverà dalle ultime due partite, quella di domani (domenica 12 aprile. Tutte le partite, quelle delle ultime due giornate, si giocheranno in contemporanea) in terra abruzzese e l'ultima, quella di sabato 18 aprile, contro il Rieti in casa, sarà tutto di guadagnato. I nerazzurri, però, ora non lo nascondono in più e guardano a queste due gare, sapendo che c'è la ghiotta opportunità di arrivare ai play off, traguardo che sarebbe storico per il club presieduto da Gianluca La Starza. Il tecnico Basile, a Pescara, dovrà fare a meno di Avellino squalificato. “Sarà una gara tutta da scoprire – ha tenuto a precisare lo stesso allenatore della Rapidoo Latina Calcio a 5 – Anche e soprattutto perchè, dopo aver raggiunto l'obiettivo della salvezza, la squadra potrà giocare senza pressione e, quindi, con tutta la tranquillità che ha potuto guadagnarsi dopo la vittoria contro il Napoli. Il rischio – ha proseguito lo stesso allenatore – è quello di arrivare appagati e un po' svuotati a questa sfida, dopo la tensione accumulata prima della sfida decisiva di venerdì scorso contro la formazione partenopea. Ecco perchè dovremo essere molto bravi a capire questo e, quindi, a farci trovare pronti per superare le tante difficoltà che incontreremo in questa sfida. Del resto – ha concluso Basilein questo momento i risultati dicono, a chiare note, che il Pescara è la squadra più in forma del campionato, ma noi vogliamo toglierci delle belle soddisfazioni, per provare a chiudere la stagione nel migliore dei modi e, perchè no, provare a centrare il traguardo dei play off. Del resto siamo lì con il Corigliano a giocarcela e chi avrà più benzina e, soprattutto, motivazioni, riuscirà ad arrivare ottavo. In questo momento la voglia di arrivare, farà la differenza”. Questa mattina, dunque, la squadra ha svolto la rifinitura in vista della sfida di domani (domenica 12 aprile) di Pescara. La Rapidoo sogna un posto al sole e un risultato positivo in terra abruzzese potrebbe davvero schiudergli le porte di un posto tra le prime otto del campionato. La sfida di domani (domenica 12 aprile) a Pescara tra i padroni di casa e la Rapidoo Latina Calcio a 5, sarà diretta dai signori, Di Gregorio di Enna e Cirillo di Rovereto, coadiuvati dal Crono, Di Resta di Roma 2

C.S.