Latina Calcio a 5, presentazione si Arnaldo Pereira

Pubblicato il: 26-08-15

Questa mattina (mercoledì 26 agosto), in una delle sale del PalaBianchini in via dei Mille a Latina, è stato presentato alla stampa un altro volto nuovo della Axed Group Latina Calcio a 5. Parliamo del portoghese, Arnaldo Pereira, ruolo ala. Al tavolo, oltre al giocatore portoghese, il suo compagno di squadra, Lucho Avellino, in veste, per l'occasione, di interprete, il presidente del club nerazzurro, Gianluca La Starza e il tecnico, Piero Basile. Davanti a loro, il pivot dell'Axed Group Latina Calcio a 5, Lucas Maina, che oggi (mercoledì 26 agosto) festeggia il suo 25esimo compleanno. “Abbiamo premiato prima l'uomo e, poi, l'atleta, anche se il curriculum di Arnaldo Pereira, parla da solo – queste le prime parole, in sede di presentazione, del presidente dell'Axed Group Latina Calcio a 5, Gianluca La Starza Siamo convinti di aver preso non solo un giocatore che fa al caso nostro e che, proprio per questo, cercavamo, ma anche un atleta di assoluto valore. Basta dare un'occhiata al suo curriculum, a quello che ha vinto nella sua carriera, giocando tra l'altro in tre campionati (Portogallo, Lettonia e Spagna), per capire e farsi un'idea della caratura di questo straordinario giocatore. Siamo contenti di averlo qui con noi e per questo – ha concluso il presidente La Starza voglio fare i complimenti a Luca Corbucci, il nostro direttore sportivo, bravo a convincere il suo procuratore e di conseguenza il giocatore a venire da noi e a vestire la maglietta dell'Axed Group Latina Calcio a 5”. Dal presidente La Starza ad Arnaldo Pereira, seduto questa mattina (mercoledì 26 agosto) proprio tra lo stesso massimo dirigente nerazzurro e il compagno di squadra, Lucho Avellino. “Sono molto felice di essere qui e spero di ripagare sin da subito la fiducia accordatami dalla società. Latina è l'ideale per me e per la mia famiglia. Me ne hanno parlato molto bene e in questi primi giorni ho capito quanto affetto c'è attorno a questa squadra. Questa è una delle cose che ha fatto ricadere la mia scelta – ha proseguito Pereira – sull'Axed Group Latina Calcio a 5. La serietà della società, del presidente La Starza, del direttore sportivo, Luca Corbucci, ha fatto ovviamente il resto. Vorrei ringraziare i miei nuovi compagni di squadra, il mister, per l'accoglienza ricevuta. Qui a Latina – ha proseguito il giocatore portoghese – mi sento un po' come a casa mia e spero dio contribuire, unitamente al resto del gruppo, alla crescita di questa squadra. Il campionato italiano è diverso da quello spagnolo, che  è superiore, ma ugualmente competitivo – a concluso Arnaldo Pereira ma noi siamo pronti a recitare una parte importante nel prossimo torneo. Vogliamo far bene, abbiamo le qulità per farlo e con l'entusiasmo, che mi raccontano, della gente, dei nostri tifosi, possiamo davvero andare molto lontano”.

LA SCHEDA

Arnaldo Pereira è nato Braganca, in Portogallo,. Il 16 giugno del 1979. Vanta 192 presenze nella Nazionale maggiore del Portogallo. In carriera ha vinto una Coppa Uefa nella stagione 2009-2010 con il Benfica. Sono sei le vittorie nel campionato portoghese: nel 2001-2002 con il Freixiero e cinque titoli con il Benfica: 2002-2003, 2004-2005, 2007-2008, 2008-2009 e 2011-2012. Quattro le coppe del Portogallo con il Benfica: 2002-2003, 2004-2005, 2008-2009, 2011-2012 e quattro supercoppe di Portogallo: 2003-2004, 2007-2008, 2009-2010, 2011-2012. Ha vinto anche due scudetti in Lettonia, mentre è stato eletto per tre volte, miglior giocatore del campionato portoghese e due volte del campionato lettone. Il palazzetto della sua città natale, Braganca, gli è stato intitolato.

 

C.S.