Latina: Allievi nazionali superano la Fiorentina

Pubblicato il: 10-11-13

LATINA (LT) - Impresa del Latina che, tra le mura amiche della ex Furgorcavi, ha battuto per 2-1 la Fiorentina. A decidere l’incontro sono state le reti messe a segno da Spurio e Faraone.  I nero-azzurri hanno battuto la compagine viola mantenendo la squadra corta e grazie al prezioso lavoro svolto da Celli che si è più volte inserito tra le linee della Fiorentina. I viola di mister Federico Guidi hanno sbloccato per primi il risultato con Minelli battendo il portiere D’Avino con un gran tiro dai 20 metri. Il Latina non si è disunito ma ha continuato a macinare gioco rendendosi più volte pericoloso.  L’attento Guardabasso, che continua a dimostarsi uno dei più forti centrali della categoria, detto  “il Puma” ha reso innocui gli attaccanti ospiti. Il Latina ha ribaltato il risultato con Spurio e Faraone. Nel finale è stato concesso un calcio di rigore ai toscani. Il penalty non è stato concretizzato infatti la Fiorentina ha colpito il palo. Torna quindi alla vittoria il Latina (i tre punti mancavano dal 2-0 inflitto alla Reggina nel secondo turno di campionato) che sale a quota undici punti in classifica. Prossimo impegno tra una settimana, in casa dell’Avellino.

 LATINA-FIORENTINA 2-1

Latina: D'Avino, Guardabasso, Bagnara (27' st Fagiolo), Celli, Faraone, Raudino, Tell (40' st De Cesaris), Ricci, Sbordone (35' st Vaiti), Barone, Spurio (30' st La Terra). A disp.: Scarsella, Fagiolo, Barillaro, Toma, De Renzi, Rufo. All.: Vallone
Fiorentina: Balsottini, D'Anna (27' st Tronco), Kovadio, Baroni, Bonattini (12' st Pandolfi), Barbato, Trovato (1' st Alazia), Dell'Innocenti (25' st Carnevale), Colato, Minelli, Akammadu (1' st Betti). A disp.: Pagnini, Balsotti, Tronco, Carnevale, Pandolfi, Alazia, Betti, Benedetti. All.: Guidi
Arbitro: Leo di Roma. Assistenti: Iacopini di Albano e Grasso di Roma
Marcatori: 21' Minelli, 32' Spurio, 36' Faraone
Note – Al 16' st Minelli ha calciato sul palo un calcio di rigore
Ammoniti: Raudino, Barone, Tell, D'Anna, Baroni

Francesco Paris