Axed Group sconfitta in casa dal Pescara

Pubblicato il: 14-10-15

L'Axed Group Latina Calcio a 5, nel recupero della seconda giornata di campionato, esce sconfitta dal confronto con i campioni d'Italia del Pescara, dopo aver giocato una partita davvero bella ed essere andata addirittura in vantaggio prima 2-0 e poi 3-2. Peccato, perchè nonostante le assenze di Tereni e Corso, la formazione di Basile, ancora squalificato, aveva retto bene il confronto.
La cronaca – Partiva alla grande l'Axed Group e dopo un minuto e diciotto secondi Capuozzo, d'instinto, negava la gioia del gol a Battistoni. Il gol, però, era nell'aria e arrivava al 4' e 40” con uno splendido tiro al volo di Borja Blanco. I nerazzurri continuava a pigiare sull'acceleratore e quaranta secondi dopo, su punizione, era Maina a colpire per il 2-0. A questo punto, colpito nell'intimo, il Pescara provava a venire fuori, ma la retroguardia  nerazzurra chiudeva ogni varco con Patrizi che, a nove minuti dalla fine del primo tempo, usciva alla grande su Canal, negandogli la gioia del gol. Gli abruzzesi, però, continuavano ad insistere e al 14' arrivavano al gol con Leggiero. Un minuto dopo, sugli sviluppi di un calcio di punizione, la partita tornava in perfetta parità grazie ad un gran destro di Canal. Il Latina, scosso da questo uno-due, tornava, però, a farsi vivo dalle parti di Capuozzo, bravo a tre minuti dalla conclusione del primo tempo, a deviare, sugli sviluppi di una punizione, una conclusione di Avellino. Era questa l'ultima emozione della prima frazione di gioco. La ripresa si apriva con il Pescara in avanti a fare la partita, ma con l'Axed molto attenta in difesa. Ecco, quindi, che il gran possesso di palla dei campioni d'Italia, non sortiva nessun effetto. Pian piano, però, l'Axed usciva dal guscio e, all'8' e 20”, al termine di un'azione corale, un grande intervento di Capuozzo, negava la gioia del gol ad Arnaldo. All'11' e 32”, però, il capitano del Portogallo si rifaceva la grande e, questa volta, Capuozzo non poteva nulla sulla sua conclusione. A 6' e 34” dalla fine, ancora Patrizi in grande spolvero, pronto a deviare in angolo una gran conclusione di Leggiero. Un minuto e mezzo dopo, però, lo stesso giocatore del Pescara, trovava un gran gol, con il suo sinistro, per il 3-3. A 3' dalla fine il Pescara optava per il portiere di movimento e a 2 e 22”   un'azione prolungata di Avellino, non veniva finalizzata al meglio. E, poco dopo, Calderolli trovava il gol del sorpasso. Era il gol che regalava al Pescara la vittoria.


IL TABELLINO

Axed Group Latina Calcio a 5-Pescara Calcio a 5 3-4 (Primo Tempo: 2-2)
Axed Group Latina Calcio a 5: Patrizi, Franza, Borja Blanco, Arnaldo, Rosati, Maina, Bacoli, Landucci, Battistoni, Avellino, Saccaro, Chinchio. All: Corbucci (Basile squalificato)
Pescara Calcio a 5: Capuozzo, Ercolessi, Leggiero, Caputo, Salas, Pescia, Canal, Calderolli, Borruto, Pereira, Lara, Grello. All: Colini.
Arbitri: Ziri (Barletta), Manzioni (Salerno). Crono: Micciulla (Roma 2)
Marcatori: 4'e 40”pt Borja Blanco, 5' e 20” Maina, 14' Leggiero, 15' e 01” Canal, 11' e 32” st Arnaldo, 15' Leggiero, 18' e 03” Calderolli,
Note: ammoniti al 5' e 19” pt Calderolli, 16' e 43” Avellino, 7' e 45” st Maina,

 

 

C.S.