Morolo calcio, Adinolfi ad artena per vincere

Pubblicato il: 30-11-13

Gara insidiosa per il Morolo, che nella giornata odierna, alle 11, affronterà in trasferta l’Artena. La formazione biancorossa è chiamata ad una prova di carattere, contro un avversario che nelle ultime partite ha dimostrato di aver ripreso il giusto cammino in campionato, come ci ha confermato anche il tecnico biancorosso, Emiliano Adinolfi: “L’Artena nelle ultime giornate è riuscito a conquistare dei risultati che gli hanno permesso di tirarsi fuori dalla zona nevralgica della classifica. E’ una partita alla nostra portata, con un il risultato decisamente aperto. Noi dobbiamo giocare come sappiamo per conquistare un risultato utile, che ci possa rilanciare in campionato”
Nelle ultime giornate il Morolo ha raccolto davvero pochi punti, come mai?
“E’ vero, nelle ultime gare giocate non siamo riusciti a raccogliere quello che meritavamo. Per episodi di gioco o per decisioni arbitrali, abbiamo pagato oltremodo, soprattutto per quanto riguarda il risultato finale. Credo che questo  sia  riconducibile alla nostra giovane età in rosa ed alcuni episodi che ci hanno punito oltre i nostri demeriti. Fino alla gara con il Boville, la squadra ha giocato molto bene, poi qualcosa non ha funzionato ed i risultati non sono arrivati. Già nella gara odierna dovremmo invertire questa rotta”.
Proprio contro l’Artena dovrai fare a meno di molti giocatori, ti preoccupa questo?
Non è mai facile avere molti elementi non disponibili, ma chi è stato convocato sa che dovrà dare il massimo per la conquista del risultato. Siamo nel “limbo” della classifica, solo una prestazione convincente può permetterci di portare a casa l’intera posta in palio, che ci rilancerebbe in classifica. Mi aspetto una prova di carattere dalla squadra, come quella che ho visto domenica scorsa, quando siamo rimasti in nove uomini,p oi sarà il campo a dare i suoi responsi. Io sono fiducioso”.
I convocati
Portieri: De Robertis, Amati.
Difensori: Simone Casalese,  Amoroso, Fratini,  Maceroni, Caratelli.
Centrocampisti:   Cataldi, Samba Ndaw, Rinaldi, Sanna, Capuano, Burgueno, Pompili.
Attaccanti: Pistolesi, Argento, De Angelis, Bracaglia.
 

 

Comunicato Stampa