Axed Group Latina Calcio a 5 supera il Napoli

Pubblicato il: 17-10-15

Pronto riscatto dell'Axed Group Latina Calcio a 5 che ieri sera (venerdì 16 ottobre) ha superato con pieno merito, ma non senza fatica, 6-3 la Lollo caffè Napoli, salendo, dunque, a quota sei in classifica.
L'Axed Group partiva subito di gran carriera e dopo 54” era Battistoni, con un tiro di destro, a sfiorare il palo alla destra di Tatonetti. Passavano altri quaranta secondi ed ecco salire alla ribalta Chinchio, con un'uscita provvidenziale su Vega. La Lollo Napoli continuava a difendersi con ordine e per l'Axed Group Latina Calcio a 5, nonostante la gran mole di gioco, gli spazi erano sempre più ristretti. Al 6' e 45” ci provava Avellino, ma Tatonetti era attento a deviare in angolo e, sugli sviluppi del corner, altrettanto sul sinistro di Battistoni. All'8' e 19”, però, ecco che il Napoli usciva fuori dal guscio e, di rimessa, in maniera molto veloce, con tre passaggi arrivava al gol con Vega. La reazione dei nerazzurri era immediata, ma al 9' e 35” la conclusione di Avellino si stampava sul palo alla destra di Tatonetti. Basile chiamava time out e il Latina Calcio a 5, al rientro in campo, sembrava più motivato. Detto, fatto, perchè al 12' e 15” Battistoni, con un tiro da fermo, trovava l'1-1. A 6' e 39” dalla fine della prima frazione, Chinchio si distendeva con il piede sullo stesso palo per deviare una conclusione di Vega. Al 16' e 13”, però, ecco il vantaggio dell'Axed Group concretizzarsi complice la testardaggine di Maina, bravo a crederci sino in fondo e a battere Tatonetti. Nemmeno il tempo di gioire, che la Lollo Caffè Napoli arrivava al pareggio con Rodriguez: il tutto al 17' e 55”. A 22” dalla fine della prima frazione, poi, Chinchio negava la gioia del gol a Vega con un grande intervento. Era questa l'ultima emozione della prima frazione di gioco. Ritmi alti ad inizio ripresa, ma con la formazione nerazzurra, pronta a risentire del tour de force di tre partite in sei giorni e, dunque, non particolarmente brillante. Al 6' e 02” era Rizzo ad andare vicino al gol dopo un'azione insistente. Un minuto dopo ci provava Arnaldo, ma senza fortuna. Successivamente prima Avellino e poi lo stesso Arnaldo provavano, senza successo, la giocata di fino. All'11' e 31”, però, ecco la giocata che non ti aspetti, perchè sugli sviluppi di un angolo, Avellino si coordinava alla grande e al volo di destro batteva Tatonetti. Le giocate di fino, però, non erano finite, perchè al 13' e 26” era Arnaldo, di tacco, a fare poker. E, a 5' dalla fine, sempre al volo, era Borja Blanco a centrale la traversa. Il Napoli, però, continuva a crederci e al 15' e 55” accorciava le distanze con Rodriguez, optando poi per il portiere di movimento. A 1' e 55” il Napoli falliva il 3-3 con Rocha e a 58” dalla conclusione Borja Blanco metteva a segno il gol del 5-3. E, a completamento dell'opera, a 6” dal fischio finale, ecco il 6-3 di Avellino con un gran destro sotto la traversa. Era l'ultima emozione del match vinto meritatamente dall'Axed Group Latina Calcio a 5.

 IL TABELLINO

Axed Group Latina Calcio a 5-Lollo Caffè Napoli 6-3 (Primo Tempo:2-2)

Axed Group Latina Calcio a 5: Chinchio, Franza, Borja Blanco, Arnaldo, Rosati, Maina, Bacoli, Landucci, Battistoni, Avellino, Saccaro, Patrizi. All: Basile
Lollo Caffè Napoli: Tatonetti, Galletto, Rocha, Texeira, Virenti, Botta, Rodriguez, Bellobuono, Bico, Vega, Rizzo, Galluccio. All: Oranges.
Arbitri: Maggiore (Bologna), Vidotto (San Donà di Piave). Crono: Colombi (Tivoli)
Marcatori: 8' e 19”pt Vega, 12' e 15” Battistoni, 16' e 13” Maina, 11' e 31” Avellino, 13' e 26” Arnaldo, 15' e 55” Rodriguez
Note: ammoniti al 5' e 20” pt Avellino, 17' e 55” Rodriguez, 12' e 57” st Vega, 17' e 07” Rodriguez.
 

 

C.S.