Buon pari del Morolo ad Artena

Pubblicato il: 01-12-13

Il Morolo conquista un buon pareggio  contro la Vis Artena. La squadra di Adinolfi, ha giocato una buona partita, sotto l’aspetto del gioco e delle occasioni create. Da migliorare invece la fase realizzativa, dove gli attaccanti lepini hanno faticato a mettere a segno le numerose occasioni create. E’ servito un guizzo del giovane attaccante, ex Arce, De Angelis, nel finale di partita per mettere a posto il punteggio.  L’inizio è choc per i morolani, che al primo minuto subiscono la rete del vantaggio per l’Artena. Innocenzi è bravo a liberarsi della marcatura dell’avversario ed a battere l’incolpevole De Robertis. Nell’occasione difesa del Morolo colpevole nel dare troppa libertà d’azione all’attaccante romano. Il più pericoloso risultava essere l’italo-argentino Burgueno, che al 10’ del primo tempo, dopo un assist di Capuano, calciava a rete, chiamando il portiere Fortunati ad un difficile intervento. Nei padroni di casa in evidenza l’attaccante Valentino, che al 13’ ed al 20esimo calciava pericolosamente verso la porta di De Robertis, che bloccava  con sicurezza le due conclusioni dell’attaccante rossoverde. I ciociari, vogliosi recuperare la contesa si gettavano a capofitto verso la metà campo dei rossoverdi, creando qualche pericolo dalle parti di Fortunati.  Al 22’ ancora una buona azione del Morolo, con lo scambio tra Fratini e Burgueno, con il primo che metteva al centro un pallone pericoloso, che ne Pistolesi, ne De Angelis riuscivano a deviare in porta. Nel finale di primo tempo doppia occasione per gli ospiti, prima Pistolesi metteva un invitante pallone al centro con la difesa ospite in difficoltà, poi Fratini calciava a botta sicura dopo un cross di Burgueno, ma il pallone veniva smanacciato dal portiere Fortunati sulla traversa.  
Il secondo tempo non regalava troppi sussulti al pubblico presente, con le due squadre che ci provavano solamente con tiri dalla lunga distanza. Il Morolo riusciva a trovare la rete del pareggio con un guizzo del giovane De Angelis, che al 47esimo, dopo l’assist di Rinaldi,  trovava  la zampata vincente, che permetteva  ai lepini d’impattare il match. La contesa regalava un altro sussulto nel finale, con l’espulsione del  difensore Simone Casalese per proteste.  Vis Artena e Morolo terminavano la contesa con il punteggio di 1-1.

VIS ARTENA  –  MOROLO:  1 - 1
VIS ARTENA: Fortunati, Rizzo, Pomponi, Pizzuti, Piccheri, Simone, Santolini, Prati (70’ De Angelis), Spagnoli (80’ Tocci), Valentino, Innocenzi. In panchina: Mercurio, Mancini, Michelangeli, Sebbastiani, Proietti All. Alessio Ciardi.
MOROLO:  De Robertis, Maceroni (1’st Cataldi), Fratini, Sanna, Casalese, Amoroso, Ndaw Samba, Capuano, Pistolesi (80’ Rinaldi), Burgueno, De Angelis. In panchina: Amati, Caratelli, Lombardi, Pompili, La Terra. All. Adinolfi
Reti: 1’pt  Innocenzi; 47’st. De Angelis (M).
Arbitro: Andrea Ancora di Roma.
Note: Spettori circa 300  rappresentanza proveniente da Morolo. Espulso  Simone Casalese per proteste al 48’st. Ammoniti Amoroso, Casalese, Capuano.  Rec. 1pt; 5’ st.  

 

Comunicato Stampa