Axed Group Latina Calcio a 5 sconfitta a Montesilvano

Pubblicato il: 24-10-15


L'Axed Group Latina Calcio a 5 esce sconfitto dal palasport “Corrado Roma” di Montesilvano, al termine di una partita che lo ha tenuto in gioco sino alla fine: 4-1 il risultato finale. C'è da dire che Maina e compagni hanno trovato sulla loro strada un Mammarella super, capace di chiudere la “saracinesca” e parare, anche due tiri liberi nel finale di match, tutto quello che c'era da parare.

La cronaca – Pronti, via e l'Axed Group, con autorità, affrontava la terza della classe con molta autorità. Al 2' e 54”, al termine di una pregevole azione corale, Borja Blanco serviva un ottimo pallone sul sinistro di Maina: pronta la conclusione del pivot nerazzurro, di poco fuori. Al 5' e 20”, invece, ci provava Corso, al suo esordio con la maglia dell'Axed Group, ma anche il suo sinistro non aveva molta fortuna. Nel miglior momento del Latina Calcio a 5, l'Acqua&Sapone Emmegross trovava il vantaggio con Sidney. Da posizione defilata, calciava di destro a rete trovando, sul suo palo, quello di sinistra, Chinchio leggermente impreparato. La risposta dell'Axed Group Latina Calcio a 5 si concretizzava al 10' e 38”, quando Mammarella si faceva trovare pronto sulla conclusione di Battistoni. Un minuto più tardi, a dimostrazione della volontà dei nerazzurri di pervenire al pareggio, era ancora Mammarella, in spaccata con la punta del piede destro a negare la gioia del pareggio ad Avellino. Dopo un time out chiamato da Basile, sugli sviluppi di un corner, Borja Blanco calciava di prima intenzione, ma Mammarella era attento a respingere. Al 13' e 20, un errore clamoroso di Arnaldo, favoriva la conclusione a botta sicura di Burrito: questa volta Chinchio si superava, deviando in angolo. Un minuto ancora e l'Axed perveniva al pareggio con Arnaldo bravo, in mezzo all'area di rigore, a finalizzare una grande azione di Battistoni. Venti secondi dopo, ancora Mammarella sugli scudi, pronto a respingere una conclusione di Corso. A questo punto anche Bellarte chiamava timeout. A 3' e 30” dalla conclusione della prima frazione di gioco, una gran bella giocata di Maina, trovava ancora Mammarella attento alla respinta. Molto più Axed Group che Acqua&Sapone, anche se nel finale erano i padroni di casa a finire in crescendo, sfiorando con Coco Schmitt il gol del 2-1. La ripresa si apriva con i padroni di casa in avanti e con Jonas che, dopo un minuto e trenta, con un destro improvviso scheggiava la traversa. Trenta secondi dopo, Chinchio si distendeva per deviare un destro “maligno” di Sidney. Nel momento di maggior pressione, al 3' sugli sviluppi di un calcio di punizione, era Avellino a centrare il palo alla sinistra di Mammarella, con Maina che, poi, mancava il tapin vincente. Un minuto dopo era lo stesso Mammarella ad opporsi ad una conclusione di Borja Blanco. Ora era il Latina a fare la partita e i nerazzurri, al 4', con un “cucchiaio” di Arnaldo andavano vicini al vantaggio. Acqua&Sapone in difficoltà, ma pronta ad uscire dal guscio e a trovare con Caetano, al 10' e 14”, il vantaggio, con un gran sinistro pronto ad infilarsi alle spalle di Chinchio. L'Axed Group accusava un po' il colpo e al 13' e 44”, un gran pallone di Cesaroni, permetteva allo stesso Caetano di driblare in uscita Chinchio e di spedire in rete il pallone del 3-1. A questo punto l'Axed Group Latina Calcio a 5, optava per il portiere di movimento. A 4' e 35” dalla fine del match, gli abruzzesi commettevano il sesto fallo. Sugli sviluppi del successivo tiro libero, Maina, con la deviazione di Mammarella, colpiva il palo alla destra del portiere di casa. A 1' e 41” il portiere di casa, decisamente il migliore in campo, si opponeva prima al tiro libero di Borja Blanco e, poi, al tapin di Maina, con lo stesso giocatore spagnolo che, a porta vuota e con Mammarella a terra, in rovesciata spediva fuori. A 50” dalla fine, con la squadra nerazzurra sbilanciata in avanti, complice il portiere di movimento, Burrito rubava palla e la spediva nella porta sguarnita per il 4-1. Negli ultimi secondi di gioco, prima Mammarella e poi la traversa, negavano la gioia del gol ad Avellino. Finiva, dunque, 4-1 per i padroni di casa. Martedì (27 ottobre) sera la sfida del PalaBianchini contro l'Asti.

Il tabellino

Acqua&Sapone Emmegross-Axed Group Latina Calcio a 5 4-1 (Primo Tempo: 1-1)

Acqua&Sapone Emmegross: Mammarella, Mimì, Coco Schmitt, Caetano, Jonas, Montefalcone, Bufalari, Mungelli, Schiochet, Cesaroni, Sidney, Burrito. All: Bellarte
Axed Group Latina Calcio a 5: Chinchio, Avellino, Battistoni, Borja Blanco, Maina, Patrizi, Landucci, Corso, Saccaro, Rosati, Arnaldo, Bacoli. All: Basile
Arbitri: Gaetani (San Benedetto del Tronto), Giannantonio (Campobasso), Tupone (Lanciano). Crono: Di Nicola (Pescara)
Marcatori: 6' e 24” pt Sidney, 14' e 29” Arnaldo, 10' e 14” Caetano, 13' e 44” Caetano, 19' e 10” Burrito
Note: ammoniti all'8' e 17” pt Bacoli, 8' e 30” Avellino, 19' e 38” Arnaldo, 2' e 49”st Coco Schmitt, 18' e 19” Mimi

 

 

C.S.