Fondi, un super Regolanti stende l Arzachena

Pubblicato il: 01-12-13

 Vittoria in rimonta per il Fondi, che torna a sorridere ed a raccogliere tre punti dopo ben cinque pareggi di fila. I rossoblù hanno espugnato il campo dell’Arzachena (l’ultima affermazione era arrivata, con lo stesso risultato, dalla gara giocata sul campo del Latte Dolce), riuscendo a porre rimedio all’ iniziale vantaggio dei padroni di casa. Infatti, dopo un primo tempo vissuto sul filo dell’ equilibrio, i sardi hanno firmato l’ 1-0 ad inizio ripresa con un colpo di testa di Buonocore, abile ad insaccare alle spalle di Senatore un cross di Gnignera. L’Arzachena ha poi subito, nel cuore del secondo tempo, la doppia espulsione dello stesso autore del goal e di Sola, ed il Fondi ne ha approfittato per prendere campo. E nel giro di quattro minuti è arrivato l’ uno-due decisivo, per mano di Giuliano Regolanti. L’attaccante ex Frosinone prima ha impattato con un diagonale dal limite e poi ha firmato il 2-1 decisivo con una gran conclusione da fuori. Un successo che fa riprendere alla compagine rossoblù che, in attesa di ricevere il fanalino Porto Torres, mette all’incasso l’ottavo risultato utile consecutivo.
 
ARZACHENA-FONDI 1-2
ARZACHENA: Rutzittu (1’ st Marzeddu), Giordani, Rossi, Gnigniera (44’ st Ranedda), Balleello, Loi, Del Rio, Buonocore, Spano, Hasa, Sola. A disp.: Aiana, Paedda, Fraghì, Guberti, Milia, Pitittu, Spina. All. Alvardi.
FONDI: Senatore, Difino, Zara, Cirilli, Barone, Lomasto, Dominici (21’ st Prisco), Vaccaro, Regolanti, Mastroianni (31’ st Di Vito), Bonanno (40’ st Serpico). A disp.: Zeoli, Pompei, Ruscitto, Di Palma. All. Pascucci.
ARBITRO: Agrò di Terni (Rabotti-Carbonari).
Reti: 12’ st Buonocore, 34’ st e 38’ st Regolanti.
Note:spettatori 150 circa, giornata fredda e ventosa; espulsi al 22’ st Buonocore ed al 30’ st Sola (A), entrambi per somma di ammonizioni; ammoniti Balleello, Loi, Spano, Bonanno (F) Recupero 1’ pt, 4’ st

ALESSANDRI (Ds Fondi): E’ stata una vittoria di carattere quella che abbiamo ottenuto quest’ oggi; la squadra ha rischiato poco, non si è mai abbattuta, e nel secondo tempo due grandi goals di Regolanti ci hanno permesso di raccogliere un successo a dir poco prezioso.

 

Comunicato Stampa