Ecco il Citta\' di Latina - Oratorio Latina Scalo

Pubblicato il: 17-09-11

Si è svolta questo pomeriggio, presso il giardino circoscrizionale di Latina Scalo, la presentazione ufficiale della neonata società Città di Latina - Oratorio Latina Scalo. Il sodalizio del presidente Carlo Genovesi è nato, come si evince dal nome, dalla fusione del Città di Latina e dell'Asd Oratorio Latina Scalo. Il vernissage che si è svolto nel cuore della popolosa frazione del capoluogo pontino è stato ideato per presentare staff tecnico - dirigenziale e calciatori.

[CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTOGALLERY DELL'EVENTO]

All'evento hanno preso parte personalità di spicco del mondo dello sport e della politica come il consigliere regionale Claudio Moscardelli, il Presidente del Consiglio Comunale Nicola Calandrini,  il consigliere comunale Fabrizio Porcari, il presidente FIGC di Latina Giancarlo Bersanetti, il vicepresidente Nazionale della Divisione Calcio a 5 Alfredo Zaccardi e l’allenatore della Nazionale Under 21 Raoul Albani.  

 


Il primo a prendere la parola è stato il presidente Carlo Genovesi che ha delineato gli obiettivi della stagione: “Vogliamo creare un gruppo compatto capace di trasmettere entusiasmo e passione per lo sport in generale, che da sempre ha finalità sociali come priorità. Per moltiCarlo Genovesicontinua Genovesiil calcio a 5 è considerato una disciplina minore rispetto al tanto decantato calcio a 11, ma ci si sbaglia di grosso. Per questo il nostro progetto è quello di far sì che il campo di Latina Scalo e quello del Centro Sportivo Park (Park Hotel a Latina) diventino un luogo di aggregazione e di grande entusiasmo. Speriamo di crescere presto a livello giovanile, dove, e ne sono convinto, l'egemonia esercitata sinora dalle squadre dei Castelli Romani dovrà lasciarci spazio .”
Il direttore generale Capozzi ha evidenziato lo spirito presente tra i ragazzi: “C'è tanta voglia da parte di tutti di impegnarsi a fondo. In questa nuova avventura vogliamo costruire e preparare i giovani ad essere protagonisti nei diversi campionati, oltre naturalmente a tentare di potenziare la voglia di partecipare attivamente e imparare questo meraviglioso sport”.
Il consigliere regionale Claudio Moscardelli, dopo aver ringraziato per l’invito alla presentazione, ha spiegato come sia fondamentale il connubio tra una formazione etica oltre che sportiva dell’atleta. Calandrini ha invece posto l’attenzione sull’importanza di creare punti d’aggregazione, specialmente per i più giovani, a Latina Scalo. “Sono cresciuto frequentando il campo dell’oratorio – ha spiegato il giovane consigliere del Pd Fabrizio Porcaried è quindi motivo d’orgoglio presenziare alla fusione di queste due realtà e spero che arrivino grandi soddisfazioni”.
E’ importante il ruolo educativo degli oratori – ha dichiarato Giancarlo Bersanetti vero luogo di crescita sportiva e morale nonché punto d’incontro per le famiglie. Sono contento di vedere tanti bambini e ragazzi che si avvicinano allo sport e spero che questo trend sia in continua crescita. Vorrei sottolineare come la nostra realtà sia quella del dilettantismo  quindi in campo vorrei vedere persone che si divertono. In molte società vengono dati rimborsi alti a i giocatori e questo non fa bene al movimento. Le società dovrebbero prestare più attenzione ai bilanci ed incentivare la formazione dei ragazzi a dispetto dei soli risultati.
Simpatico è stato lo scambio di battute tra Don Giuseppe De Nardis, parroco di Latina Scalo, e Tommaso Picozzi quando sono state ricordate le non eccellenti prestazioni delle passate stagioni ma, allo stesso tempo, la voglia di riscatto presente in ogni componente della neonata realtà del futsal pontino. La presentazione si è conclusa con le classiche foto di rito.

Maglie Citta di Latina Oratorio Latina ScaloMEMORIAL ORESTE BARBONI --- A ricordo della scomparsa di Oreste Barboni, presidente storico della sezione Avis del capoluogo pontino, la sottosezione di Latina Scalo, a lui dedicata, ha organizzato per sabato 17settembre una giornata ricca di iniziative, legata al ricordo di un grande uomo che ha dedicato gran parte della sua vita al prossimo e al volontariato. ll ricco programma prevede alle ore 18:00 la messa solenne officiata da Don Giuseppe De Nardis in suffragio di Oreste Barboni, presso la parrocchia di San Giuseppe lavoratore a Latina Scalo. Alle ore 19:30 prenderà il via il triangolare di calcio presso il campo parrocchiale. A seguire premiazione delle squadre partecipanti con trofeo offerto dalla famiglia Barboni. Per le ore 20:30 è previsto un buffet freddo per tutti i presenti. Il Presidente dell'AVIS Comunale di Latina Massimiliano Bellizzia, ed il Presidente della sottosezione di Latina Scalo Anna Maria Visco, a nome del consiglio tutto ringraziano le autorità civili, religiose, la famiglia Barboni e quanti vorranno con l'Avis ricordare la figura di Oreste intervenendo alla manifestazione.

Francesco Paris