Axed Group Latina Calcio a 5 verso la sfida con la Cogianco

Pubblicato il: 27-03-16

Quella che si aprirà lunedi 28 marzo, sarà la settimana più importante di questa stagione per l'Axed Group Latina Calcio a 5, pronta a giocarsi, venerdì 1 aprile, alle 20.30, al PalaBianchini in via dei Mille a Latina, una vera e propria finale per l'accesso ai play off contro la Cogianco. Sarà una partita da dentro o fuori e i nerazzurri sono chiamati a vincerla, in virtù anche dei risultati maturati nell'ultima giornata di campionato, con le vittorie della Cogianco sul Corigliano e, soprattutto, quella della Luparense a Pescara. L'imperativo d'obbligo, dunque, è quello di battere la Cogianco, già sconfitta all'andata, per giocarsi poi tutto nella gara conclusiva della stagione regolare, sempre in casa, contro il Montesilvano. “E' una partita da dentro o fuori – ha tenuto a precisare l'allenatore dell'Axed Group Latina Calcio a 5, Piero Basile Non esistono alternative, dobbiamo vincere, punto e basta”. In effetti, il risultato della Luparense, vittoriosa a Pescara contro i campioni d'Italia, ha spiazzato un po' tutti. “Dobbiamo pensare a noi stessi, alle due partite casalinghe che ci attendono, ma soprattutto alla sfida con la Cogianco. Anche perchè, in caso di sconfitta e non voglio nemmeno pensarci, siamo fuori e, vista la stagione, visto come abbiamo giocato per tutto il campionato, anche e soprattutto in situazioni di assoluta emergenza, sarebbe davvero un peccato restare fuori dai play off”. La gara di venerdì 1 aprile, dunque, è di quelle da non fallire. Ed il PalaBianchini, il popolo nerazzurro del futsal, gli appassionati che con amore e dedizione seguono da sempre il Latina Calcio a 5, ora targatao Axed Group, dovrà, ancora una volta, essere una bolgia. “Il nostro pubblico non ci ha mai tradito – ha tenuto a precisare lo stesso Basile ed anche questa volta, ne sono certo, sarà così. L'invito, ovvio, è quello di riempire, venerdì prossimo (1 aprile), il PalaBianchini. Perchè il sostegno della nostra gente, dei nostri tifosi, potrebbe davvero essere importante e decisivo per portare a casa una vittoria che, lo ripeto, per noi è di vitale importanza per un posto nei play off. Sappiamo che non sarà facile, ma noi dobbiamo e vogliamo vincere e faremo di tutto per riuscirci”. Ancora una volta, però, l'Axed Group Latina Calcio a 5, dovrà affrontare una gara di campionato in emergenza. Avellino, espulso a Corigliano nell'ultima partita giocata, non sarà della sfida, perchè squalificato e ci sono ancora dei dubbi sull'utilizzo, o meno, di Lucas Maina, il cui problema al ginocchio accusato in occasione della gara di Coppa Italia con il Pescara, non è stato ancora del tutto risolto. “In questa settimana post pasquale – ha concluso Basile cercheremo di recuperare al meglio Lucas, anche perchè l'assenza per squalifica di Avellino, sarà pesante. Conosciamo il valore di Lucho e quello che lui può dare alla squadra dentro e fuori dal campo, ma è inutile star qui a recriminare: dovremo farbe a meno, ma anche senza di lui, cercare di dare il 110% per riuscire a portare a casa questa partita. E' una finale e vogliamo vincerla, a tutti i costi”. La squadra, lunedì (28 marzo), svolgerà una seduta atletica perchè, purtroppo, il giorno di Pasquetta, il PalaBianchini resterà chiuso. Da martedì (29 marzo), poi, la squadra tornerà a lavorare regolarmente al PalaBianchini.

 

C.S.