Axed Group Latina Calcio a 5, presentato il brasiliano Pica Pau

Pubblicato il: 28-09-16

L’Axed Group Latina Calcio a 5 ha presentato il nuovo acquisto Douglas Barp Pica Pau, laterale brasiliano classe 1988 con grande esperienza a livello internazionale. Un colpo di mercato che arricchisce il roster nerazzurro, pronto ad affrontare tra pochi giorni il primo match di campionato, quello di venerdì 7 ottobre al PalaBianchini contro la Luparense.

Il presidente Gianluca La Starza ha dato il benvenuto al sudamericano: “Pica Pau è un giocatore ancora giovane, un leader in campo, il primo a incitare e aiutare i compagni durante gli allenamenti e le partite. Si è inserito molto bene nel nostro gruppo e saprà darci una grande mano. Mi auguro che possa aiutare anche la squadra a prendere consapevolezza nei propri mezzi,  credo infatti che a livello di singoli Latina abbia poco da invidiare ad altre realtà più blasonate del nostro campionato. Se si riuscirà a fare questo scatto in avanti a livello mentale, allora si potrà finalmente fare quel salto di qualità che ci permetterebbe di essere davvero protagonisti. Vogliamo essere la sorpresa della stagione”.
Il direttore sportivo Luca Corbucci ha analizzato i pregi del nuovo arrivato: “E’ un laterale, molto abile tecnicamente e bravo a livello tattico. E’ un giocatore che può però occupare più posizioni, sa leggere le situazioni in anticipo, uno così difficilmente si trova sul mercato. Siamo convinti di aver allestito un’ottima squadra, crediamo di aver migliorato la nostra rosa, ma come sempre sarà il campo a parlare. Di sicuro lotteremo e daremo battaglia in ogni gara, così come è nel dna di questo club. Sappiamo che è un campionato livellato e noi desideriamo stupire”.
Douglas Barp Pica Pau porterà la sua esperienza in maglia nerazzurra. Ha girato il mondo e ha vinto una Liga Futsal in Brasile insieme al fenomeno Falcao. “Spero di aiutare la squadra a raggiungere obiettivi importanti – ha dichiarato il sudamericano -, ho già avuto modo di giocare in Italia nella Lazio, una stagione che mi ha insegnato tanto, nel bene e nel male. Sono arrivato qui a Latina perché alcuni compagni e amici me ne hanno parlato benissimo. Sono arrivato in una società seria e giocherò in un PalaBianchini che ha sempre dimostrato grande affetto verso la squadra.  Sono un giocatore di movimento, mi applico nel gioco difensivo, ma mi piace anche andare nell’uno contro uno per poi liberare il tiro. Stiamo lavorando sodo insieme ai compagni per arrivare pronti al primo appuntamento stagionale. Non vedo l’ora di cominciare”.
Intanto domani, giovedì 29 settembre alle ore ore 18.30, presso la Tenuta Rosato (via dello Scopeto a Borgo Bainsizza), si terrà la presentazione ufficiale della squadra.

 

C.S.