Axed Latina, ritorno del portiere Simone Chinchio

Pubblicato il: 11-07-18

Il Latina calcio a 5 comunica che è stato trovato l'accordo, di durata triennale, per l'acquisizione delle prestazioni sportive di Simone Chinchio. Un ritorno a casa per l'estremo difensore che l'anno scorso ha difeso i pali del Lollo Caffè Napoli nella prima parte di stagione per poi trasferirsi al Petrarca Padova, dove ha conquistato il double campionato-coppa in serie B. Il classe '91, nato a Sezze in provincia di Latina, ha indossato anche le maglie di Cogianco Genzano e Forlì.
LATINA, MI MANCAVI - Simone Chinchio non nasconde la propria emozione nel ritornare ad indossare la maglia della sua squadra d'origine: "Latina è la squadra del mio cuore, la squadra che mi ha cresciuto come giocatore e, soprattutto, come uomo. Quando è si paventata questa opportunità di tornare al "PalaBianchini", non ci ho pensato due volte. Panniccia? Ci ho parlato, lo conosco benissimo perché abbiamo portato insieme il Latina in serie A nel 2014. C'è un rapporto solido tra di noi e mi fa molto piacere ritrovarlo qui".
ROAD TO 18/19 - "Mi aspetto un anno ricco di soddisfazioni, credo che il Latina abbia costruito una squadra ottima - continua -.  Ora tocca a noi amalgamare il tutto e creare qualcosa di importante e toglierci delle soddisfazioni. Dobbiamo provare a migliorare i risultati delle scorse stagioni".
CHINCHIO NAZIONALE - "Mi spetto un Simone Chinchio carico per la stagione che verrà, pronto ad aiutare i nuovi compagni a calarsi in questa splendida realtà. Un Simone che vuole ripartire da dove si era fermato. L'ultimo anno che ho giocato a Latina è stato il migliore e mi portò in Nazionale. E voglio ritornarci".

 

C.S.