Pari tra Morolo e Lupa Castelli

Pubblicato il: 27-04-14

Buon pareggio per il Morolo contro la Lupa Castelli. Gara giocata molto a centrocampo tra le due squadre, che regalano al pubblico presente qualche fiammata durante l’arco della contesa. Padroni di casa più vogliosi di conquistare la vittoria, ma Lupa Castelli attenta in fase difensiva. Ne consegue una gara molto tattica, interrotta da alcune giocate dei singoli ben neutralizzate dalle rispettive retroguardie.
La cronaca. La prima azione della gara è di marca morolana. Al 12esimo Pistolesi serve in area Cataldi che lascia la sfera all’accorrente Colafranceschi, che attende troppo per calciare a rete, facendosi recuperare da Paolacci. La gara ristagna soprattutto nella zona mediana del campo e lo spettacolo ne risente, tanto che l’unica azione del primo tempo è quella sopra descritta, nonostante nei minuti finali della prima frazione il Morolo ha provato ad impensierire la retroguardia ospite che si è ben comportata. Si va al riposo sul punteggio iniziale. Mister Gagliarducci alla ripresa delle ostilità inserisce forze fresche, mandando in campo Maccaroni per Casu. All’ottavo della ripresa Colò scivola sul pallone che Proietti conquista e scaglia verso la porta di De Robertis che si fa trovare pronto e blocca. Due minuti più tardi ancora la Lupa Castelli pericolosa con una punizione di Fanasca che Paolacci sfiora in area di rigore, la palla esce di poco al lato. Il Morolo prova a reagire e costruisce un’ottima trama al 12esimo con un tiro di volo di Pistolesi che si stampa sulla traversa e torna in campo, Colafranceschi calcia a porta sguarnita, provvidenziale l’intervento di Paolacci a salvare i suoi. Ghiotta occasione del Morolo ottimamente sventata dall’ex Isola Liri, Paolacci. Nei minuti finali di partita il neo entrato De Angelis si divora il gol del vantaggio. Ottima serpentina dell’attaccante biancorosso che a tu per tu con Abbatini, calcia incredibilmente sul portiere della Lupa Castelli.  La gara termina dopo quattro minuti di recupero, con le due squadre che si dividono la posta in palio. Per il Morolo altro punto prezioso per allontanare la zona pericolosa della classifica.

MOROLO –LUPA CASTELLI: 0 – 0
MOROLO: De Robertis, Caratelli (22’st. Samba Ndaw), Fratini, Sanna (36’st Angelisanti),  Casalese M, Amoroso, Colò, Capuano, Pistolesi, Colafranceschi (42’st.De Angelis), Cataldi. In panchina: Cybulko, Arrabito, Rinaldi, Burgueno. All. Adinolfi.  
LUPA ROMA: Abbatini, Casu (5’st.Maccaroni), Colantoni, Mancini, Gordini, Paolacci, Proietti, Traditi, Pippi (15’st.Roberti), Fanasca, Montesi. In panchina: Santilli, Maccaroni, D’Orazi, Antonini, Paolucci, Flore, Roberti. All. Gagliarducci.
Arbitro: Sessa di Civitavecchia.
Assistenti: Caprari e Flabozzi di Roma.
Note: Giornata nuvolosa, campo in ottime condizioni, spettatori 300 circa. Al 40’st. espulso il tecnico della Lupa Castelli, Gagliarducci, per proteste. Ammoniti: Capuano, Caratelli, Pistolesi, Traditi, Colantoni. Recupero 1’pt; 4’st.

 

C.S.