Frosinone, tutto pronto per il Modugno

Pubblicato il: 11-11-11

Nuovo impegno casalingo per il Frosinone Futsal, che nella settima giornata di andata del campionato di Serie A2 Girone B, riceve al Palasport "Città di Frosinone" il Modugno Calcio a Cinque (fischio d'inizio alle ore 17:00, ingresso gratuito). Invertire bruscamente la rotta, questo l'ordine di scuderia per Vagner e compagni, reduci da quattro sconfitte consecutive, le ultime due delle quali in trasferta a Napoli e Acireale. La classifica inizia a farsi pericolosa e per raggiungere il traguardo della salvezza è obbligatorio tornare a far punti, soprattutto tra le mura amiche. Per questo motivo la società frusinate in settimana si è prodigata per pubblicizzare l'evento, al fine di gremire gli spalti del Palasport: il sostegno dell'appassionato e caloroso pubblico ciociaro può essere decisivo per il conseguimento del risultato più importante. Mister Claudio Vieira Vaz anche per questo match deve fare i conti con un'infermeria affollata e soprattutto con lo stop (due giornate dopo l'espulsione patita per proteste ad Acireale) per squalifica del pivot Wellington: out per infortunio Passera e gli under 21 Campioni, Ferrieri e D'Annibale. Convocazioni dunque obbligate: Zangrilli, Mizzoni, Sosin, Vagner, Bachega, Ricci, Tomadon, Egea, Barbosa, Petrucci, Lunghi e Liburdi. I giallo azzurri giovedì sera hanno disputato un'amichevole in famiglia con il Frosinone 2000 Calcio a 5 (vinta per 8 - 1 con Vagner, Bachega e Tomadon in evidenza), test interessante per il tecnico giallo azzurro ai fini della valutazione di un gruppo apparso attento e volenteroso, soprattutto nella ricerca dell'equilibrio in fase difensiva. Venticinque reti subite in quattro partite sono un campanello d'allarme da non sottovalutare, è necessaria maggior attenzione proprio nel reparto difensivo e precisione sotto porta, solo così i giallo azzurri potranno conquistare i tre punti. Il Modugno di mister Gustavo Neri arriva in Ciociaria alla ricerca dei tre punti (due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre giornate di campionato), ma deve fare i conti, come i giallo azzurri, con alcune pesanti assenze: out Rodrigo Ronqui già da diverse settimane, in forte dubbio anche capitan Zanchi. Attraverso il sito ufficiale del club rosso nero il tecnico ha dichiarato: "Andiamo a Frosinone per conquistare 3 punti. Sarà una partita dura, ma siamo un gruppo all'altezza di qualunque squadra. Sabato non possiamo concederci di sbagliare: dobbiamo vincere per raggiungere i nostri obiettivi con serenità". Designati a dirigere l'incontro Giovanni Cossu di Cagliari e Christian Magliulo di Caserta, mentre il cronometrista sarà Davide Lampedecchia di Roma 2. Sarà possibile seguire il match sul web grazie al servizio "Live" della Divisione Calcio a 5 (www.divisionecalcioa5.it), con il quale si possono controllare gli aggiornamenti da tutti i campi della Serie A2, oppure collegandosi ai siti internet di Radio Libera Tutti (www.radioliberatutti.it) per "Diretta 5", in collaborazione con il portale Calcio a 5 Anteprima (www.calcioa5anteprima.com), Radio Incontro (www.radioincontro.it) per "Tutto il calcio a 5, nazionale e regionale, minuto per minuto" e Radio Sei (www.radiosei.it) per "Calcio a 5 Live Radio", in collaborazione con il portale Calcio a 5 Live (www.calcioa5live.com).

Comunicato Stampa