Frosinone battuto dal Napoli

Pubblicato il: 27-11-11

Terzo match in una settimana per il Frosinone Futsal, che dopo il pari con l'Orange Passion e l'ottima vittoria con la Canottierilazio Futsal, non è riuscito ad allungare la mini serie di risultati positivi sul campo del Napoli Ma.Ma. Futsal, infilando così la sesta sconfitta in campionato. Risultato mai in discussione, giallo azzurri in partita solo nella prima frazione, lasciano iniziativa e campo agli azzurri che nel secondo tempo legittimano la vittoria, grazie ad uno strepitoso Costa.
La cronaca. Mister Claudio Vieira Vaz deve rinunciare a capitan Vagner squalificato e ai portieri Zangrilli e Passera infortunati. Quintetto iniziale frusinate composto da Sosin, Tomadon, Egea, Wellington e Ricci. I ragazzi di mister Oranges partono subito con grande determinazione e vanno alla conclusione pericolosa dopo una manciata di secondi con Guerra, ma Sosin respinge. Passano pochi secondi ed arriva, a 40'' pt, la rete dei padroni di casa con un tiro dalla distanza dello stesso Guerra sul quale questa volta l'estremo difensore giallo azzurro non riesce ad arrivare, è l'1 – 0 per il Napoli Ma.Ma. Futsal. Gli azzurri continuano a macinare il gioco, Bachega e compagni soffrono nei primi minuti di gioco, non riuscendo a trovare lo spazio per costruire azioni offensive degne di note. La prima iniziativa interessante arriva all'11' pt con Petrucci, il quale scappa via sulla corsia di sinistra e mette un pallone pericoloso sul secondo palo, dove però non ci sono compagni di squadra pronti ad approfittare della giocata. Pochi minuti dopo, al 13' pt, il Frosinone sfiora il pari con Egea, servito su calcio di punizione da Bachega, il cui tiro centra il palo con Forgiarini battuto. La risposta del Napoli Ma.Ma. Futsal arriva al 18' pt con il solito Guerra, che con un pericoloso tiro dal limite dell'area coglie il palo. Pochi secondi dopo è Cani Engler a tentare la conclusione, con Sosin attento a respingere il tiro. Il primo tempo, sicuramente avaro di emozioni e azioni importanti, si chiude con i padroni di casa in vantaggio per 1 – 0.
All'inizio del secondo tempo Frosinone Futsal in campo con Sosin, Egea, Tomadon, Bachega e Wellington. I giallo azzurri sfiorano il pareggio al 1' st con Wellington il quale, servito dalla rimessa laterale di Egea, sotto misura colpisce con decisione il pallone che centra in pieno la traversa, Frosinone certamente non fortunato. La risposta dei padroni di casa arriva al 2' st con Alves, pronto a calciare dalla distanza, ma Sosin è attento a deviare in calcio d'angolo. Il Napoli Ma.Ma. Futsal continua ad attaccare con determinazione la porta frusinate e sfiora la rete con Gigliofiorito, fermato dal portiere giallo azzurro al limite dell'area di rigore. Il raddoppio arriva al 3' st con Costa, bravo a battere Sosin con un tiro in diagonale dalla destra, è il 2 – 0. Al 5' st è Cani Engler a impegnare ancora il portiere avversario su calcio di punizione. Qualche minuto dopo ottima azione campana, conclusa con un tiro al volo del solito Costa, il migliore in campo, che si perde di poco a lato. Al 9' st Alves scambia in velocità con un compagno e si presenta solo davanti a Sosin, reattivo a respingere il tiro. Il Napoli Ma.Ma Futsal legittima il predominio territoriale all'11'30'' st con Costa, che chiude una triangolazione con Alves e batte Sosin, è il 3 – 0. Il Frosinone accusa il colpo e subisce la quarta marcatura al 12'30'' st: il portoghese Aguiar Da Rocha scappa via ad un avversario sulla corsia di sinistra e con un preciso diagonale sotto l'incrocio dei pali infila il portiere frusinate, nell'occasione non esente da colpe, è il 4 – 0 che di fatto chiude il match. Al 16' st arriva il gol di Cani Engler direttamente da tiro libero, è il 5 – 0. Il gol della bandiera frusinate arriva al 18' st con Tomadon, che batte Forgiarini con un tiro dalla distanza, mentre la rete che sancisce il definitivo 6 – 1 a favore del Napoli Ma.Ma. Futsal arriva a pochi secondi dalla fine con Costa, che a porta vuota realizza la rete della personale tripletta e mette così la firma sulla meritata vittoria dei padroni di casa. Per il Frosinone gara da dimenticare, in attesa di una nuova settimana di lavoro e riflessioni, aspettando il match casalingo di sabato prossimo con il Fasano.


Napoli Ma.Ma. Futsal – A.S.D. C. Frosinone Futsal 6 – 1 (1 – 0)
 
Napoli Ma.Ma. Futsal: Forgiarini, Guerra, Madonna, Gigliofiorito, Alves, Cani Engler, Preisler, Aguiar Da Rocha, Russo, Costa, Alban, Tomasone. Allenatore: Ivan Oranges.
A.S.D. C. Frosinone Futsal: Sosin, Palma Tomadon, Wellington, Bachega, Egea, Ricci, Barbosa, Petrucci, Campioni, Mizzoni. Allenatore: Claudio Vieira Vaz.
Arbitri: Fabio Gelonese di Milano ed Angelo Farinola di Molfetta.
Cronometrista: Antonio Gallo di Torre Annunziata.
Marcatori: 40'' pt Guerra, 3' st Costa, 11'30'' st Costa, 12'30'' st Aguiar Da Rocha, 16' st Cani Engler, 18' st Tomadon, 19' st Costa.

Comunicato Stampa