Quarto successo consecutivo per il Unicusano Fondi

Pubblicato il: 08-02-15

Quattro goal al Budoni e quarto successo consecutivo. Continua a vincere ed a volare l’ Unicusano Fondi, che al ritorno in campo dopo la sosta supera il Budoni e conferma la sua felice striscia, di gioco e di risultati,  come del resto evidenziato dalla posizione in classifica.
Avvio forte da parte dei locali. Due calci d’ angolo consecutivi non sortiscono effetto alcuno, poi è Angelilli a calciare di poco a lato; al 10’ lo stesso numero undici serve D’ Agostino, il cui piatto a colpo sicuro trova Corsini sulla traiettoria a sventare la minaccia. Ancora D’ Agostino è protagonista della chance avuta poco prima del ventesimo: Manis esce a smanacciare un cross di Ciaramelletti, il fantasista di casa arriva sulla sfera, elude un avversario e tira a colpo sicuro, ma il portiere si oppone alla grande con il corpo. La rete del vantaggio laziale arriva poco dopo: Angelilli riceve palla in area, si porta la palla sul sinistro e batte Manis (gli ospiti hanno protestato per un possibile off side dell’ autore della rete). E tre minuti più tardi lo stesso portiere ospite si oppone alla grande ad un diagonale di Cardillo, spedendolo in angolo, mentre successivamente è Angelilli a vedersi respingere da Manis, in tuffo, un tiro angolato destinato alla rete. E così, in un momento particolarmente favorevole (nel frattempo, gli ospiti sono anche rimasti in dieci), ecco il pareggio ospite. I locali perdono palla sulla tre quarti, contropiede veloce di Fontanella al quale si oppone Coletta in uscita: espulsione del portiere rossoblù e rigore, che il numero dieci biancoceleste trasforma battendo Di Loreti, appena entrato, il quale intuisce la traiettoria senza però riuscire a deviare il pallone.

Il secondo tempo, appena iniziato, è spettacolo puro per l’ Unicusano Fondi. Tre goals in dieci minuti tramortiscono i sardi ed aprono la strada ad una ripresa senza particolari affanni. Al 4’, strepitosa azione personale di D’ Agostino, che super in slalom tre avversari prima di battere Manis in diagonale; al 10’ Cardillo scambia con lo stesso numero dieci e con un rasoterra nell’ angolo basso fulmina il portiere; tre minuti più tardi, D’ Agostino firma la doppietta personale, trasformando il rigore (Manis intuisce ma non c’ arriva) assegnato per un fallo di Meloni su Pompei. E poco dopo, è il neo entrato Evacuo a mancare una buona occasione per rendere ancora più pingue il bottino.  Con il passar dei minuti, il ritmo tende a calare, ed i rossoblù possono così gioire per uno spettacolare poker.

Unicusano Fondi-Budoni 4-1
UNICUSANO FONDI: Coletta, Ciaramelletti, Pompei, Maisto, Barbato, Rinaldi, Piras, Nappo (39’ pt Di Loreti), Cardillo (13’ st Evacuo), D’ Agostino, Angelilli (22’ st Cirilli). A disp.: Garofalo, Bertoldi, Addessi, Carbone, Evangelisti, Bocchino. All. Pochesci.

BUDONI: Manis, Meloni, Nyamekeh, De Rosa (14’ st Raimo), Nnamani, Corsini, Zela, Cerfoglia (24’ st Monticelli), Villa, Fontanella, Saiu (11’ st Caggiu). A disp.: Cossu, Moretto, Ibba, Salvini, Mascaro. All. Cerbone.

ARBITRO: Santorelli di Salerno (Barchetta-Carrelli)

RETI: 23’ pt Angelilli (Uf), 40’ pt Fontanella (B, rig.), 4’ st, 13’ st (rig.) D’ Agostino (Uf), 10’ st Cardillo (Uf)
NOTE: spettatori  200 circa; espulsi al 35’ pt Zela (B) per somma di ammonizioni, al 39’ pt Coletta (Uf) per gioco falloso, ammoniti Zela, Meloni, Nyamekeh (B); recupero 2’ pt, 3’ st

C.S.