Il Cori perde in casa con il Terrenova

Pubblicato il: 08-03-15

Allo stadio di Cori si è voluto ricordare la festa della donna. All’inizio della partita,  con un semplice gesto, i bambini del Cori Calcio hanno donato le mimose alle donne presenti in tribuna.

Il Torrenova con una partita accorta e di grande sacrificio espugna lo Stoza ribaltando addirittura il risultato che, grazie al vantaggio di Capasso, si era messo in favore della squadra di casa. Il primo acuto era del Torrenova con il cross volante in area di Guerrucci sventato da Antonelli.  Al 19’ la squadra di casa passa: il tiro di Funari è deviato e la palla arriva a Capasso che brucia sul tempo Roberti e mette dentro il pallone dell’uno a zero. Intorno alla mezz’ora tornano a farsi vivi gli ospiti con un paio di tiri da lontano di Giordano, troppo deboli per Ristic. Il Cori sembra avere il match in pugno contro un Torrenova che sembra avere troppe difficoltà a trovare la via del goal, ma non trova il colpo del ko. Al 39’ Funari smarcato in area, da posizione favorevole fallisce il raddoppio colpendo il legno; poi sulla ribattuta il destro di Capasso termina di poco a lato. Allo scadere ancora Funari lanciato a rete si lascia ipnotizzare da Roberti che blocca a terra. La prima metà della seconda frazione scorre senza troppi sussulti, gli ospiti non sembrano in grado di poter trovare lo spiraglio giusto e così il Cori prova a trovare la seconda rete ma sempre con poca convinzione cosicché gli ospiti si scuotono e provano a far male in contropiede: Aquino al 75’ dopo un’azione personale ci prova dal limite, Ristic blocca a terra. Tre minuti dopo l’attaccante ci riprova e questa volta pesca il jolly, con un tiro dalla tre quarti apparentemente innocuo che rimbalza irregolarmente davanti a Ristic e sorprende il numero uno giallorosso per il pareggio che, fino a pochi minuti prima, sembrava irrealizzabile. I giallorossi, apparsi troppo sciuponi e superficiali, provano ora a recuperare la situazione ma sono pochi gli spiragli lasciati dai ragazzi del Torrenova. All’83’ da calcio d’angolo Antonelli ci prova di testa, ma dà solo l’illusione del goal colpendo l’esterno del palo. Un minuto dopo buona azione sulla destra del Cori, cross di Ciotti per Sardini che gira a rete ma il portiere è ben piazzato e respinge. Il Torrenova stringe i denti a difesa di quello che sarebbe già un prezioso risultato e che invece, in pieno recupero, diventa addirittura pieno: Coletta sfrutta il buco difensivo del Cori e dal limite dell’area scocca il tiro vincente per la rete dell’insperata, quanto felice, vittoria.

ASD CORI – TORRENOVA 1-2
 Asd Cori: Ristic, Scifoni, Dei Giudici, Tinazzi (79’ Ciotti), Antonelli, Casaburi, Soumah (64’ Gazzi), Chiarucci (Kap.), Capasso, Triola, Funari (73’ Sardini). A disp: Cenciarelli, Antocchi, Fratarcangeli, Gallo. All.: D’andrea
Torrenova: Roberti, Bonanni, Leone, Consorti, Cataldi (20’ Conciatori), Monaco, Guerrucci, Giordano, Giusto (68’ Coletta), Di Giuliantonio, Aquino. A disp: Cicalissi, Turcarelli, Sgrulloni, Dragone. All.: Cataldi
Marcatori: 19’ Capasso, 78’ Aquino, 92’ Coletta.
Ammoniti: 13’ Casaburi; 43’ Soumah; 51’ Scifoni. 81’ Monaco
Espulsi: 93’ Coletta
 

 

C.S.