Feragnoli Terracina a Catania

Pubblicato il: 13-07-11

Il Feragnoli Terracina è pronto per la seconda e ultima tappa del Girone Sud (B) della Serie A Enel-Lega Nazionale Dilettanti che si disputerà da domani (giovedì 14 luglio) allo stabilimento Maeva Beach di Viale Kennedy a Catania (in precedenza si sarebbe dovuta tenere a Pescara) e che decreterà le quattro squadre che accederanno alla Poule Scudetto di Ostia insieme alle quattro regine del Nord: Colosseum, Milano, Viareggio e Sambenedettese. Nell’occasione il mister pontino Emiliano Del Duca dovrà fare a meno dell’esterno Bruno Xavier e dell’attaccante Stankovic, entrambi tornati nei rispettivi paesi (Brasile e Svizzera) per motivi personali e che torneranno in gruppo dal 19 luglio. A Catania li sostituiranno, rispettivamente, Carlo Maria Caligiuri e Didier Samoun. Per il francese si tratta di fatto di un ritorno in maglia biancoceleste a distanza di due anni: giocò infatti nel Terranova allenato da Luca Vinciguerra ma si infortunò nella tappa di Latina e fu costretto a saltare la Poule Scudetto che vide il Terracina classificarsi terzo. Didier Samoun

A Catania puntiamo alla qualificazione e a conquistare dieci vittorie consecutive – spiega Del Duca senza mezzi termini – E ovviamente ci aspettiamo un ambiente caldo a tutti gli effetti dopo il nostro successo in Coppa Italia proprio contro la squadra rossoblu siciliana. Noi, però, siamo pronti a dare il massimo come abbiamo sempre fatto fino a questo momento”.
Il Feragnoli Terracina, capolista del raggruppamento con 9 punti, giocherà, da domani a domenica, contro Bari, Lamezia Terme, Belpassese e Catania.

Comunicato Stampa