Vittoria per il Formia e il Latina Scalo

Pubblicato il: 22-02-16

Al termine della 22esima giornata del campionato di promozione, il Formia resta in testa alla classifica. La formazione tirrenica ha battuto, in trasferta, il Tecchiena. A decidere il match ci ha pensato Francesco Sellitti con una rete messa a segno nel primo tempo. La compagine di mister Alessandro Rosolino ha quindi conquistato, in una gara molto combattuta, tre punti fondamentali per la classifica. In coda alla graduatoria, vittoria spettacolare del Latina Scalo che, al termine di un match pirotecnico, ha battuto l’Ausonia per 4-3. La compagine ospite ha sbloccato il risultato con Caiazzo al 24esimo del primo tempo. A ristabilire la parità ci ha pensato Simone Fiaschi, talentuoso centrocampista, al 5’ della ripresa. Pochi minuti dopo l’Ausonia è passato nuovamente in vantaggio con Sticco ed il Latina Scalo ha ritrovato il pareggio con Mosca. Le emozioni al “Tiziano Righetti” non sono termine infatti Peressini al 25esimo ha siglato il 3-2 con un magistrale calcio di punizione. Peressini

Dieci minuti dopo Caiazzo ha siglato il 3-3. Nel forcing finale, trascinato da una buona cornice di pubblico, il Latina Scalo ha conquistato tre punti importantissimi con la rete di Peressini che ha fissato il risultato sul definito 4-3. In virtù di questo risultato, la compagine scaligera, si porta a -3 punti dalla zona salvezza dimostrando che la rivoluzione operata a gennaio e la cura “Iannarilli” sta funzionando.  

Latina Scalo

LATINA SCALO – INSIEME AUSONIA 4-3
 
LATINA SCALO: Viscusi, Romeo (38’st Di Stasio), Scuoch, Saud, Palladino, Di Capua, Ragozzo, Fiaschi (15’st Mancini), Mosca, Peressini, Sannino (22’st Tosti). A disp. Paolangeli, Incocciati, Viscusi, Aprea. All. Iannarilli
INSIEME AUSONIA: Germanelli, Colacicco, Marotta, Carbonaro (28’st Gioia), Valente (46’st Russo), La Manna, Pirolozzi, Tomas, Sticco, Caiazzo, Traorè (24’st Dahez). A disp. Farina, Polverino, Agbonifo, Panella. All. Gioia
ARBITRO: Valentini di Tivoli
MARCATORI: 24’pt Caiazzo (A), 5’st Fiaschi (LS), 10’st Sticco (A), 12’st Mosca (LS), 25’st Peressini (LT), 37’st Caiazzo (A), 44’st Peressini (LT)
ESPULSO: 40’st Marotta per doppia ammonizione

Francesco Paris