Pari tra Sezze e Formia

Pubblicato il: 06-03-16

Termina con un pareggio a reti bianche il big match di giornata tra la compagine di Antonio Gaeta e la capolista del girone D allenata da Rosolino. In avvio il tecnico del Sezze prova la mossa del centrocampo a tre inserendo Martelletta, Papa e Ciotti (stante l’indisponibilità di Cece, squalificato). Davanti fiducia a Berisha e Costanzi a sostegno di Coia. Il primo squillo è del Sezze e giunte al 7’ con Berisha, che viene rimontato in extremis da Imbriaco in piena area di rigore. La risposta del Formia arriva all’11’ con la punizione di Foti che termina a lato con Stefanini piazzato bene. La gara si infiamma intorno al 15’ con un paio di interventi duri che scaldano gli animi dei ventidue in campo. Al 20’ Formia pericoloso con Sellitti che, servito da Accrachi, arriva alla conclusione trovando pronto Stefanini. Al 38’ sempre Sellitti trova pronto Stefanini sulla conclusione da posizione defilata. Nella ripresa Sezze sembra iniziare meglio degli ospiti e controlla il gioco senza apparenti difficoltà. Al 20’ Foti ci prova ancora su punizione dal limite, ma Stefanini si fa trovare pronto alla deviazione in corner. I nervi saltano al 21’ quando Sezze non mette fuori un pallone con un giocatore del Formia a terra. Quando la sfera esce si crea un parapiglia e a rimetterci è Coia che, provocato dai giocatori formiani, reagisce trovando il secondo giallo. Il Formia in superiorità numerica inizia a credere al colpaccio e al 24’ ci prova Marciano che non trova la porta. La gara non decolla, con il Formia a controllare senza spingere eccessivamente e Sezze a cercare di creare qualcosa nonostante l’inferiorità numerica. Prima del triplice fischio i rossoblu restano addirittura in nove uomini per il rosso diretto a Rogato, che a gioco fermo colpisce un avversario e deve lasciare anzitempo il rettangolo di gioco. Al 94’ Imbriaco cerca il gol della domenica ma Stefanini chiude evitando la beffa. Termina con un risultato che sorride agli ospiti che mantengono il divario in classifica, mentre Sezze adesso dovrà affrontare la prossima gara, contro l’Insieme Ausonia, senza due elementi.

CALCIO SEZZE – FORMIA 1905 0-0

SEZZE: Stefanini, Colongi, Miccinilli, Papa, Rogato, Di Trapano, Ciotti (44’ st Pellerani), Martelletta, Coia, Costanzi (33’ st Camillo), Berisha (33’ st Di Tullio). A disp.: Fiorini, Campoli, Loffarelli, Damiani. All.: Gaeta
FORMIA: Fiorenza, Carcinale, D’Amora, Volpe, Imbriaco, Villacaro, Scariati (37’ st Formisano), Foti, Accrachi (15’ st Di Stefano), Marciano (27’ st Di Florio), Sellitti. A disp.: Maraolo, Pizza, Esposito, Gagliardi. All.: Rosolino
ARBITRO: Galipò di Firenze
Assistenti: Caretti di Roma 1 e Petrillo di Albano Laziale
NOTE: Espulsi: 22’ st Coia per doppia ammonizione, 43’ st Rogato per comportamento violento. Ammoniti: Coia, Rogato, Fiorenza, Berisha, Costanzi, Imbriaco, Colongi. Recupero: pt: 2’, st: 5’.

 

C.S.