Beach Soccer, il terracina batte il Napoli

Pubblicato il: 10-07-16

Lady Terracina stacca il pass per la finale scudetto in programma il prossimo agosto a Riccione. Il risultato contro il Napoli Beach Soccer Femminile nella gara odierna non è mai stato in discussione per le ragazze di Mister Simone Gallo.
Le terracinesi partono con il piede pigiato sull'acceleratore, infatti nei primi tre minuti è subito 2-0. Le reti portano entrambe la firma di Melania Pisa, prima abile a ribadire in rete una corta respinta del portiere campano, poi a sfruttare al meglio una sponda volante di Diana Bellucci. Il 3-0 arriva al 9' grazie ad una straordinaria azione personale di Bartoli, atterrata in area di rigore da Ruotolo. Dall'immaginario dischetto, la numero 13 terracinese non sbaglia. La reazione napoletana è tutta in un tiro di Santoro, che si stampa sul palo alla sinistra della porta difesa da Radu.
Nel secondo periodo sale in cattedra Aida Xhaxho, che con la sua doppietta mette in ghiaccio il risultato. Al 1' la numero 14 scarica in porta il pallone servitogli brillantemente da Bartoli, al 5' si libera con un dribbling volante della sua diretta avversaria prima di piazzare in rete la palla del 5-0.
La festa della Lady Terracina è completata dall'autogol di Martina Spigno su cross di Xhaxho. 6-0 e festa grande per le biancocelesti, che ora avranno la possibilità di conquistare il loro secondo scudetto di fila a Riccione.

Il tabellino

LADY TERRACINA - NAPOLI BS FEMMINILE 6-0 (3-0; 2-0; 1-0)
Reti: 2'pt Pisa, 3'pt Pisa, 9'pt Bartoli, 1'st Xhaxho, 5'st Xhaxho, 3'tt Spigno (aut.)
LADY TERRACINA: Severino, Altobelli, Pisa, Maiorca, Ferrer, Radu, Bartoli, Xhaxho, Paniccia, Naticchioni, Morera, Bellucci. All. Gallo
NAPOLI BS FEMMINILE: Ruotolo, Del Giudice, Panico, De Rosa, Spigno F., Conzo, Santoro, Sibilio, Spagnuolo, Spigno M., Severino I., Longobardo. All. Aielli.

.

C.S.