Il Calcio Sezze batte il Vodice e supera il turno

Pubblicato il: 02-11-16

SEZZE – Passa il turno il Calcio Sezze, che dopo l’1-1 dell’andata riesce ad imporsi 2-0 contro il Vodice, nonostante un episodio dubbio nel primo tempo che vede annullata la realizzazione di un rigore calciato da Matteo. Inizia meglio il Vodice, ma la prima occasione è del Sezze con Pellerani che all’8’ ci prova da posizione defilata e non trova la porta. Al 14’ Campoli perde un pallone da ultimo uomo e vede involarsi Reali, chiuso provvidenzialmente da Manni, prima che il resto della egnalazione dell’assistente Peluso, annulla ammonendo Matteo e riprendendo il gioco con una pdifesa recuperi e faccia sfumare l’azione. Al 16’ Manni stende Lucarini in piena area e il direttore di gara decreta il penalty, che Matteo batte e segna, ma incredibilmente il direttore di gara, su sunizione per il Vodice. Secondo il direttore di gara l’attaccante del Sezze avrebbe interrotto la rincorsa. Da qui la decisione di ammonirlo e di assegnare il calcio di punizione agli ospiti. La decisione della giacchetta nera fa tremare le gambe al Sezze, che tra il 27’ e il 30’ rischia due volte di finire sotto, con l’ex Ficaccio che viene chiuso tempestivamente da Stefanini, e con Alla che colpisce il palo. Nella ripresa i rossoblu entrano in campo con il piglio giusto e il rosso a Della Nora (seconda ammonizione) spiana le porte al successo. La gara si sblocca al 15’ grazie a Reali, che lanciato da Damiani sul filo del fuorigioco, si invola e batte Palmacci in uscita. Seconda rete per il classe 1999 dopo il gol dell’illusorio 3-2 domenica in casa del Real Theodicea. Con il Vodice all’arrembaggio alla ricerca del pari, al 21’ arriva il bis di Reali, che riceve da Matteo scappato sull’out sinistro e batte ancora Palmacci. Al 23’ Renzi rischia di beffare il suo portiere anticipandolo, ma poi si salva spazzando dalla linea di porta. Al 24’ è la volta di Pellerani, che ci prova di destro dopo una giocata fantastica in area, ma il suo tiro sfiora il palo. Al 34’ Stefanini evita la rete con un prodigioso doppio intervento su Areni prima e Costanzi poi, raccogliendo il convinto applauso del “Tasciotti”. Termina 2-0 per i rossoblu, che adesso accedono ai sedicesimi di finale e domenica tornano in campo tra le mura amiche ospitando il Ss Michele e Donato.

CALCIO SEZZE – SPORTING VODICE 2-0
SEZZE: Stefanini, Damiani, Miccinilli, Martelletta (12’ st Cece), Rogato, Di Trapano, Lucarini, Matteo, Reali (40’ st Baklouti), Pellerani, Cannariato. A disp.: Ciarmatore, Raponi, Di Tullio, Di Girolamo, Rosella. All.: Pernarella
VODICE: Palmacci, Dalla Nora, Campoli (12’ Incollingo), Berti, Manni (44’ pt Marconi), Renzi, Ficaccio, Pestrin, Terrazzino, Alla (28’ st Areni), Costanzi. A disp.: Rocci, Petitti, Ragozzo. All.: Soave (Coco squalificato)
ARBITRO: Potenza di Roma2
Assistenti: Milazzo e Peluso di Frosinone
MARCATORI: 15’ st e 21’ st Reali.
NOTE: Espulso: 10’ st Dalla Nora per doppia ammonizione. Ammoniti:Matteo, Dalla Nora, Martelletta, Lucarini. Recupero: pt: 3’; st: 0’. Al 17’ pt Matteo fallisce un calcio di rigore.

 

C.S.