Alatri batte il Calcio Sezze

Pubblicato il: 27-11-16

ALATRI – Incredibile debacle per il Calcio Sezze, che al “Chiappitto” non riesce a sfruttare la superiorità numerica per 70’ e la rete di vantaggio, venendo recuperata e poi superata dai padroni di casa, mai domi, che alla fine vincono una gara inverosimile. In avvio Pernarella deve rinunciare a Rogato e davanti si affida al terzetto formato da Matteo, Rosella e Coia. Sezze inizia bene e all’11’ bella triangolazione Coia-Damiani-Cannariato, con quest’ultimo che prova la conclusione dal limite ribattuta da Frezza. La riposta dei rosa-verdi arriva al 14’ con Kawashima che ci prova su punizione, ma Stefanini risponde senza problemi. Al 24’ l’Alatri resta in dieci per il rosso diretto a Latini, che entra male su Rosella e viene espulso. Sulla punizione che ne consegue Matteo ci prova di testa trovando la prodigiosa risposta di Ludovici. Al 37’ Kawashima ancora pericoloso, ci prova da posizione defilata ma non trova la porta. Al 39’ clamorosa occasione per Matteo che, servito da Martelletta, si ritrova tutto solo davanti a Latini ma gli calcia addosso. Al 42’ Pernarella toglie dalla mischia Di Girolamo, già ammonito, e inserisce Pellerani. Prima dell’intervallo clamorosa occasione per Settanni che calcia addosso a Stefanini in uscita disperata. Nella ripresa Sezze cerca di sfruttare nel migliore dei modi la superiorità numerica. All’8’ Coia ci prova di tacco su assist di Pellerani, ma Ludovici si supera, mentre al 14’ Pernarella decide di mettere fuori Matteo e di inserire Ferrara. Al 17’ occasione per Martelletta servito da Damiani, ma palla alta. Al 22’ Coia fa tutto bene in area, ma poi calcia addosso a Ludovici. Sull’angolo che ne consegue la palla arriva di nuovo all’attaccante che stavolta non sbaglia ragalando il vantaggio ai suoi. Sezze però, nonostante l’uomo in più e avanti di una rete, sembra timorosa, permettendo ai padroni di casa di rendersi più aggressivi. L’Alatri trova il pari con Settanni al 32’, complice anche una disattenzione difensiva. Al 36’ miracolo di Stefanini su Kawashima, mentre al 39’ Colasanti gela i rossoblu con un colpo di testa che batte Stefanini. Inutile l’assalto finale e sconfitta che brucia.

ALATRI – CALCIO SEZZE 2-1

ALATRI: Ludovici, Latini, Pirone, Colasanti, Frezza, Fiacco, Pompili, Simone, Kawashima, Settanni, Del Vescovo (28’ st Xhanay). A disp.: Minnucci, Culicelli, Arabito, Colelli, Cippitelli, Magassa.All.: Carlini
SEZZE: Stefanini, Miccinilli, De Santis, Martelletta, Di Girolamo (42’ pt Pellerani), Di Trapano, Rosella, Matteo (14’ st Ferrara), Coia, Cannariato (37’ st Cece), Damiani. A disp.: Ciarmatore, Raponi, Di Tullio, Reali. All.: Pernarella
ARBITRO: Giannotti di Roma 1
Assistenti: Saccone di Albano Laziale e Zoni di Roma 2
MARCATORI: 22’ st Coia, 32’ st Settanni, 39’ st Colasanti.
NOTE: Espulso: 24’ pt Latini (A) per gioco violento. Ammoniti: Di Girolamo, Colasanti, Settanni, Coia, De Santis, Cannariato, Frezza, Di Trapano. Recupero: pt: 2’; st: 4’. 

C.S.