Pari tra Calcio Sezze e Pro Calcio Lenola

Pubblicato il: 26-03-17

SEZZE – Si concretizza al 94’ la beffa per il Calcio Sezze che, nonostante la doppia inferiorità numerica, stava riuscendo a portare a casa la quinta vittoria consecutiva. Ma, come già accaduto in questa stagione (basti pensare alla gara del “Tasciotti” contro Sabaudia), gli ultimi istanti sono fatali ai rossoblu. Sezze parte benissimo in avvio e all’8’ va in vantaggio con Rogato, pronto a ribadire in rete dopo la respinta di Matrone sul colpo di testa di Di Girolamo sugli sviluppi di un corner battuto da Rosella. Al 28’ Sezze si mette nei guai da sola con il secondo giallo in pochi minuti di Rogato, che lascia i suoi in dieci. Pernarella corre ai ripari inserendo De Santis e togliendo dalla mischia Lucarini, peraltro ammonito. Al 35’ il Lenola chiede a gran voce un penalty per un contatto in area tra Di Girolamo e De Angelis, ma il direttore di gara lascia correre. Al 40’ arriva il pareggio degli ospiti con Petronzio: De Santis perde palla sull’out destro, Beltramini si invola e mette dentro un pallone che l’attaccante controlla e mette alle spalle di Stefanini. Nella ripresa al 3’ ci prova Rosella dal limite dopo uno spunto interessante, ma la palla termina alta. Al 13’ Antonio Iandico spaventa con un calcio di punizione che termina a lato di un soffio, mentre al 24’ ancora Lenola pericoloso con De Angelis, che di testa non trova il bersaglio grosso. Nel momento di maggiore sofferenza dei rossoblu arriva la rete del vantaggio con Coia, che pennella alla perfezione un calcio di punizione e gela Matrone. Lo stesso Coia becca ingenuamente il secondo giallo al 38’, costringendo i suoi a disputare gli ultimi minuti in doppia inferiorità numerica. Nei minuti finali la beffa si concretizza. Il direttore di gara prima assegna 3’ di recupero, poi ne aggiunge un altro, ma a 49:10 sul cronometro la difesa si addormenta e De Angelis può battere facilmente a rete regalando il pareggio ai suoi e la delusione ai padroni di casa.

CALCIO SEZZE – PRO CALCIO LENOLA 2-2

SEZZE: Stefanini, Rogato, Damiani, Martelletta, Di Girolamo, Di Trapano, Lucarini (32’ pt De Santis), Cece, Coia, Rosella (45’ st Ciarmatore A.), Reali (20’ st Ferrara). A disp.: Ciarmatore F., Ceci, Di Giorgi, Palombi. All.: Pernarella
LENOLA: Matrone, Iandico A. (36’ st Marrocco), Siniscalchi (45’ st Perrone), Antonelli, Iandico G., Gaudiano, Beltramini, Tognoni, Cerroni, De Angelis, Petronzio. A disp.: Susa, Paparello, Mastrobattista. All.: Lauretti
ARBITRO: Altobelli di Frosinone
Assistenti: Laudando e Manganiello di Aprilia
MARCATORI: 8’ pt Rogato            , 40’ pt Petronzio, 33’ st Coia, 49’ st De Angelis
NOTE: Espulsi: 28’ pt Rogato per doppia ammonizione, 38’ st Coia per doppia ammonizione. Ammoniti: Lucarini, Rogato, Coia, Iandico A., Tognoni. Recupero: pt: 3’; st: 4’.

C.S.