Sezze, fasi conclusive della terza edizione del torneo

Pubblicato il: 07-06-17

Si stanno per chiudere i battenti della terza edizione del torneo “Città di Sezze”, autorizzato dalla Federazione Italiana Gioco Calcio, organizzato dal Calcio Sezze con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’associazione “Giocando tra amici”. In questa edizione, iniziata lo scorso 22 maggio, il format è cambiato: non più una manifestazione riservata ad una sola fascia di età, ma un evento in cui si sono sfidate le migliori società del panorama provinciale, dando vita ad un entusiasmante torneo diviso per categorie, dai 2003 ai 2011. Tra gli organizzatori della manifestazione Giuseppe Conti, responsabile organizzativo della scuola calcio setina che si è preso in carico l’impegno di organizzare il tutto sotto l’egida della dirigenza: “E’ stata davvero una bella esperienza organizzare questo torneo. Lo stadio “Tasciotti” ha ospitato un numero enorme di società e di squadre di ogni età, 51 in tutto, con un livello molto alto e con una partecipazione di pubblico davvero considerevole. Il bilancio è decisamente positivo – ha proseguito il dirigente rossoblu – e credo che questo format, che abbiamo sperimentato nelle nostre esperienze ad Empoli, società con la quale siamo affiliati, funzioni e si possa applicare anche alle prossime iniziative”. Le ultime battute di un torneo che ha già premiato le categorie dall’annata 2011 alla 2005 si concluderà con le finali delle categorie Giovanissimi (2003) ed Esordienti (2004). La finalissima dei Giovanissimi Fascia B si svolgerà giovedì alle 20:45 al “Tasciotti” e sarà tra Unicusano Fondi e Virtus Nettuno, che hanno superato prima la fase ai gironi (3 composti da 3 squadre ognuno), poi in semifinale si sono sbarazzati degli avversari e si contenderanno il trofeo. Il giorno successivo (venerdì 9 giugno), invece, si svolgerà l’epilogo del torneo riservato alla categoria Esordienti (2004). A contendersi il trofeo “Città di Sezze”, con il calcio d’inizio della finalissima previsto per le 19:30 due tra le quattro squadre approdate in semifinale, Sezze, Sermoneta, Fondi e Penitro. “Il torneo – conclude Giuseppe Contiè cominciato il 22 maggio e grazie ad una programmazione studiata a tavolino si è riusciti a disputare tutti gli incontri. Grazie alle società che hanno partecipato e all’associazione “Giocando tra amici”, che ha fornito un supporto importante per l’organizzazione dell’evento”.

C.S.