Vis Sezze, presentazione della squadra

Pubblicato il: 01-09-17

Si è tenuta giovedì pomeriggio la presentazione alle istituzioni locali della prima squadra della Vis Sezze, che da domenica sarà impegnata nel girone C del campionato Promozione. All’interno dell’aula intitolata all’ex sindaco Alessandro Di Trapano e alla presenza di diversi consiglieri (di maggioranza e di opposizione), la società ha presentato i ragazzi ed i proprio obiettivi per la stagione ormai alle porte. I giocatori, schierati sui banchi che solitamente vengono utilizzati dagli amministratori setini, hanno ricevuto l’elogio dal sindaco Sergio Di Raimo, il primo a prendere la parola e a dare il suo personale augurio alla squadra, che da questa stagione torna a fregiarsi della denominazione Vis Sezze, non solo un logo, ma un simbolo che rappresenta diverse generazioni cresciute sui campi di tutta Italia con quella dicitura. Dopo l’intervento del primo cittadino la parola è passata ad Enzo Eramo, attualmente presidente del consiglio comunale, e a Paola Di Veroli, assessore allo Sport del Comune di Sezze, che nei loro interventi hanno apprezzato gli sforzi compiuti dalla società ed hanno anche sottolineato l’aspetto sociale che una società sportiva può e deve avere in una città come Sezze. A nome della società sono intervenuti il presidente Marco Gaeta, che si è detto onorato di presentare la squadra agli amministratori setini e all’interno dell’aula consiliare, Sisto Giorgi, dirigente nel mondo del calcio di Sezze da 40 anni, che ha rivolto un accorato appello affinché il simbolo ritrovato venga portato su tutti i campi con orgoglio e passione, Fabrizio Di Emma, il direttore sportivo che ha spiegato come la società si sia mossa sul mercato e come la compagine sia composta da moltissimi giocatori nati e cresciuti a Sezze e come l’età media si sia notevolmente abbassata. Infine la parola è passata a mister Massimo Bindi, che ha spiegato il suo primo mese alla guida della Vis Sezze e si è detto pronto ad iniziare il campionato, senza promesse, ma con la certezza di fare bene e ragionare in termini di programmazione, sempre con un occhio di riguardo al settore giovanile e alla scuola calcio, autentici fiori all’occhiello. Prima della conclusione la consegna del capitano Marco Martelletta della maglia della Vis Sezze al primo cittadino, che ha strappato un sorriso raccontando che da adolescente è stato giocatore nel settore giovanile della Vis e, ironia del caso, è stato allenato proprio da Enzo Eramo. Poi la foto di rito e gli auguri per una stagione ricca di successi su tutti i fronti.

 

 

C.S.