Il Suoio battuto di misura dal Real Cassino

Pubblicato il: 07-04-19

 Perde allo stadio “Adelio D’Arcangelo” il Suio che viene battuto nella ripresa di misura da un Real Cassino che scavalca in classifica proprio i termali.
Le formazioni. Padroni di casa orfani di Pirolozzi e D’Alessandro infortunati alla ricerca di punti per la salvezza, stesso discorso per gli ospiti senza Marzocchella e Ghergo squalificati dal giudice sportivo in questa settimana.
Primo tempo. E’ una gara abbastanza equilibrata nelle prime battute e lo si capisce dalle continue battaglie in mediana tra le due compagini, poche le occasioni create con il solo tiro di Tomaselli bloccato a terra da Zolla. Risponde alla metà del primo tempo il Suio con il tiro di Petrillo che colpisce l’esterno della rete difesa da Calcagno dando l’illusione del goal ai tifosi locali. Primo tempo combattuto si va a riposo senza recupero e senza reti, ma con la grossa occasione di Lonardo che non riesce ad indirizzare alla perfezione sulla punizione dalla trequarti di Mastroianni, pallone alto sopra la traversa.
Secondo tempo. Ripresa molto più frizzante della prima frazione, è strepitoso l’estremo ospite a salvare su Petrillo che, servito direttamente da Zolla, aveva provato il pallonetto di testa, palla in angolo. Ottimo il momento dei padroni di casa che tra il 52’ e il 54’ vanno vicini al vantaggio prima con il cross dalla sinistra di Martino che trova Lonardo che impatta, ma manda sopra la traversa; successivamente è lo stesso numero dieci a sfiorare la rete con un destro appena entrato in area che termina sul fondo. Ancora il Suio ed ancora una opportunità sciupata, questa volta da Petrillo che raccoglie l’ottima sponda di Lonardo e con il pallonetto manda la palla fuori da buona posizione al 58’. Il Real Cassino mette per la prima volta la testa fuori dalla propria metà campo e ci prova con il tiro di Gelfusa respinta ottimamente da Zolla al 66’, il duello Zolla-Gelfusa continua con l’estremo difensore termale impegnato in uscita. Entra Abbattista per Rossi, Petrillo passa in mediana, ma ancora una volta i locali non trovano lo spunto giusto e Lonardo, a tu per tu con Calcagno, fallisce l’occasione del potenziale vantaggio con il salvataggio del numero uno. Dopo le tante occasione il Suio viene punito in contropiede: fuga solitaria ancora del numero sette Gelfusa che da posizione laterale incrocia con il diagonale e batte, al terzo tentativo, Zolla portando il Real Cassino avanti al 74’. Il goal stordisce un po’ i padroni di casa che non riescono completamente a reagire, molti i palloni in area senza esito. Occasione al 90’ quando la difesa ospite riesce a salvare la propria porta immolandosi con Kadam che salva su Franco e Lonardo, viene espulso all’ultimo minuto Martino con il Suio che termina in dieci. Finisce così, il Real Cassino espugna il campo del Suio e conquista tre punti fondamentali per la zona salvezza. 

Suio Terme – Real Cassino
SUIO TERME: Zolla, Andreoli, Franco, Mastroianni, Grimaldi, Zamparelli, Lonardo, Noli, Petrillo, Martino, Rossi (63’ Abbattista). All. Pernice. A disp. Venditti, Perillo, Ruggieri, Di Rienzo, Gagliardo, Ciccaglione.
REAL CASSINO: Calcagno, Pittiglio, Venditti, Palma, Kadam, Tomassi, Gelfusa, Melaragni (83’ Fatnaccione), Tomasselli, Di Nardi, Marziale. All. Zollo. A disp. Landolfi, Patella, Mancini, Macari, Lanni, Terele, Marandola.
ARBITRO:Andrea Damiani di Frosinone
ASSISTENTI:Alessandro De Lorenzo di Latina – Alessandro Ceci di Frosinone
MARCATORE: 74’ Gelfusa (RCS)
AMMONITI: Franco, Grimaldi, Noli, Mastroianni (STM); Marziale, Venditti (RCS)
 

 

Comunicato stampa