Sezze - Real Podgora, la presentazione

Pubblicato il: 26-10-12

Entra nel vivo il campionato di serie D girone A con una sfida molto impegnativa per il Real Podgora reduce da una vittoria e un pareggio: domani, sabato 27 ottobre, andrà a far visita al Calcio Sezze con fischio d’inizio fissato per le ore 15. I padroni, ad oggi, rappresentano una vera forza e la conferma arriva non solo dal primo posto in classifica con bottino pieno, ma soprattutto dai 19 gol fatti in appena due incontri.

La squadra di mister Paccassoni ha duramente lavorato in questa settimana per preparare al meglio la sfida; dal punto di vista fisico è in buone condizioni, c’è giusto Domenico Bacoli che è in fase di ripresa dal suo infortunio alla caviglia destra ma ci vorrà ancora qualche settimana prima di tornare in campo al cento per cento.

Il Calcio Sezze è una formazione che merita particolare attenzione e rispetto - ha detto Federico Sanavia, portiere e vice capitano del Real Podgora - . Hanno un organico di livello e i numeri gli stanno dando ragione. E poi hanno dalla loro anche un campo casalingo abbastanza particolare, più grande dello standard, quindi alcuni schemi ed azioni potrebbero subire delle variazioni. Sinceramente però penso che questo non ci creerà problemi, quanto invece la loro preparazione tecnica. Ma dobbiamo badare prima di tutto a noi stessi, nella prima giornata abbiamo avuto problemi con il forte acquazzone, sabato scorso abbiamo preso sottogamba gli avversari, in questa terza giornata non abbiamo scusanti di nessun genere: dobbiamo vincere e basta”.

I convocati:  Federico Sanavia, Marco Bonfanti, Marco Mameli (K), Giuseppe Cesaro, Simone Altobello, Alessio Magali, Cristian Perin, Luciano Paolucci, Matteo Piovesan, Nevio Faggioni, Valerio Montalto, GiovanBattista Ferreri.
Mister: Davide Paccassoni - vice allenatore: Marco Nardin - dirigente: Giovanni Sarra

Comunicato Stampa