Oratorio Latina Scalo Real Podgora presentazione

Pubblicato il: 09-11-12

 Quinta giornata del campionato di serie D di calcio a 5, e un’altra bella gatta da pelare si presenta di fronte al Real Podgora: parliamo dell’Oratorio Latina Scalo, una formazione che gode del terzo posto in classifica a nove punti, risultato di tre vittorie e una sconfitta.

Gli avversari di turno sono di tutto rispetto e potranno godere anche del fattore campo in questa sfida, in programma domani dalle ore 15, che si preannuncia molto avvincente.

Ancora qualche problema di spogliatorio per mister Davide Paccassoni che dovrà fare a meno del portiere titolare Federico Sanavia per un affaticamento muscolare, mentre è in fase di totale recupero Domenico Bacoli, dopo l’infortunio alla caviglia della prima giornata. Per il resto la squadra c’è, dal punto di vista fisico e mentale.

E’ stato un avvio di campionato molto particolare - ha detto Giuseppe Cesaro - più che altro perché abbiamo avuto difficoltà nel passaggio da un modo di giocare, adottato nella passata stagione, a quello nuovo di quest’anno, quindi c’è voluto il giusto tempo per metabolizzare. Mettiamoci poi pure il fatto che ci sono state molte new entry con le quali si è dovuta creare l’amalgama ideale. Ovviamente non è detto che abbiamo ancora finito il nostro lavoro, ma spero che già contro l’Oratorio Latina Scalo, che sono avversari davvero di livello, riusciamo a mettere in pratica quanto fatto durante gli allenamenti, cosa che non sempre siamo riusciti a fare fino ad oggi. Personalmente ancora non mi sento al 100% della forma, e vorrei arrivarci nel breve tempo possibile dato che il mister e la società stanno facendo di tutto per non farci mancare nulla; spero, quindi, di dare il massimo riuscendo partita dopo partita a conquistare sempre più spazio in campo”.

I convocati:  David Palmigiani, Marco Bonfanti, Marco Mameli, Giuseppe Cesaro, Simone Altobello, Andrea Corato, Cristian Perin, Giovanbattista Ferreri, Alessio Magali, Nevio Faggioni, Valerio Montalto, Matteo Piovesan

Mister: Davide Paccassoni - vice allenatore: Marco Nardin - dirigente: Giovanni Sarra
 

Comunicato Stampa